Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Pedagogia speciale e interventi educativi per la prima infanzia - laboratorio E (SEIRA OZINO)

Oggetto:

Special pedagogy and educational interventions for early childhood - workshop E (SEIRA OZINO)

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice attività didattica
FIL0345B
Docente
Prof.ssa Maria Seira Ozino (Esercitatore)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
3° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
'-
SSD attività didattica
M-PED/03 - didattica e pedagogia speciale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Pedagogia speciale e interventi educativi per la prima infanzia (FIL0345)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Lo studente

  • comprende la funzione fondamentale dell'osservazione delle modalità di relazione dei bambini e del monitoraggio dello sviluppo relazionale con adulti, pari e ambiente.
  • comprende la dimensione di responsabilità della figura professionale dell'educatore nella vigilanza sulla crescita affettivo relazionale dei bambini.
  • utilizza strumenti di supporto per l'ossevazione del comportamento neurotipico e neuroatipico.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del laboratorio, lo studente sa applicare quanto affrontato nell'ambito del corso integrato all'interno di un ambiente di apprendimento simulato; sa riflettere criticamente in gruppo sulle tematiche proposte.

Oggetto:

Programma

Campanelli rossi e verdi.

Osservare ed ascoltare la melodia dei diversi modi di relazionarsi dei bambini.

 

I servizi della prima infanzia sono i luoghi privilegiati per l’osservazione dei diversi modi di relazionarsi dei bambini;  la competenza degli educatori sulla conoscenza dello sviluppo tipico permette di monitorare la loro evoluzione e crescita con responsabilità e professionalità.

Il laboratorio tratterà come e con quali strumenti l’educatore attiva l’attenzione ai segnali del comportamento del bambino che si manifestano nella direzione della neurotipicità (campanello verde) o in quello di un generico disturbo di relazione o ancora nell'identificazione precoce di quei comportamenti peculiari che potrebbero condurre ad una diagnosi di Disturbi dello Spettro Autistico (ASD).

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni interattive, lavori di gruppo, studio di caso.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Agli studenti è richiesta la realizzazione di un prodotto finale coerente con i temi trattati nel laboratorio. Il prodotto sarà oggetto di valutazione insieme alla partecipazione attiva al laboratorioe al riferimento delle fonti bibliografiche presentate.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'apprendimento nell'autismo. Dalle nuove conoscenze scientifiche alle strategie di intervento.
Anno pubblicazione:  
2016
Editore:  
Erickson
Autore:  
G. Vivanti e Erica Salomone
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

.



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 22/02/2022 10:41