Vai al contenuto principale
Coronavirus: misure urgenti e attività sospese, i dettagli sul Portale di Ateneo - Updates here   -   Status ICT

Commissione rapporti con il territorio di Savigliano del Corso di laurea in Scienze dell'Educazione

Tipologia: Commissione

Funzione

Linee di azione, modalità operative e composizione
La Commissione, operante all’interno del Curriculum Educatore per lo sviluppo sociale del territorio (ESST), opera attraverso tre linee di azione, auspicabilmente intrecciate e sinergiche.

1. Proposta ed elaborazione di ipotesi progettuali e promozione di iniziative volte
ad incrementare la qualità dell’offerta formativa, anche con modalità didattiche
innovative.
2. Proposta ed elaborazione di ipotesi progettuali e promozione di iniziative di
ricerca e formazione orientate all’approfondimento dei rapporti tra profilo
formativo di ESST, in uscita dal CdL, e profilo professionale di riferimento; tra
percorso di formazione iniziale, di avvio professionale (fase di induction training),
di professionalizzazione di educatori in servizio.
3. Progettazione di iniziative pubbliche di disseminazione scientifica e di public
engagement sui temi dell’identità e delle competenze delle professionalità socio-
educative, con particolare riguardo agli interventi di supporto allo sviluppo
territoriale.

Più in generale, il potenziamento del curriculum saviglianese dovrà avere riscontro anche sulle iniziative di innovazione, ricerca e divulgazione, in generale, della sede, intendendosi contribuire a creare un sistema università/territorio della Provincia cuneese.

Una didattica innovativa, con eventuale simulazione di ricerche, potrà coinvolgere gli studenti già durante la frequenza degli insegnamenti e durante la redazione delle dissertazioni finali su progetti in atto.
La collaborazione con fondazioni e altri enti consentirà inoltre di ampliare le opportunità di sostegno e partecipazione, anche grazie a reti, già esistenti e/o realizzabili, fondate su progettualità concrete, legate a ricerche empiriche, monitoraggi e valutazioni di processi. Tali azioni consentiranno altresì di raccogliere dati utili al miglioramento dell’offerta didattica, grazie a un ciclo ricorsivo interdisciplinare, costantemente attivo e generativo di nuove idee.

Modalità operative
La Commissione opera in raccordo con il CdL e con gli organi del Dipartimento coinvolti nella promozione di rapporti con il Territorio, con particolare riferimento alla sede universitaria di Savigliano, in dialogo e collaborazione con gli attori territoriali interessati.
La Commissione lavora secondo una progettualità di respiro pluriennale, concadenze da definire.

Composizione
Docenti incardinati e operanti presso la sede di Savigliano, su delibera del Consiglio del Corso di Studio; tutti i componenti del CdL interessati, previa richiesta alla Commissione e al Consiglio di Corso di Studio.

Documenti

Ultimo aggiornamento: 23/12/2019 14:55
Non cliccare qui!