Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Metodologia della ricerca mediaeducativa

Oggetto:

Digital Education Research Methods

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
FIL0203
Docente
Alberto Parola (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
M-PED/04 - pedagogia sperimentale
Modalità di erogazione
Mista
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Conoscenza delle discipline di base
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di illustrare i principali metodi e strumenti della ricerca mediaeducativa e di fornire agli studenti gli strumenti teorici e metodologici per la lettura e la progettazione di ricerche compiute in differenti contesti educativi in relazione ai media e ai mondi digitali.

 

1) Introduzione alle teorie e ai metodi principali della ricerca educativa;

2) Focalizzazione sulla ricerca mediaeducativa

2) Le strategie di ricerca applicate al digitale;

3) Gli strumenti della ricerca nei contesti educativi, con accento sul confronto tra approccio qualitativo e quantitativo e sul rapporto con i media;

4) Sviluppo di competenze mediali/digitali utili per l'educatore

5) Scelta, progettazione e svolgimento di una ricerca "simulata" (per i frequentanti);

6) Costruzione degli strumenti;

7) Attuazione della ricerca (bibliografia, materiali on-line, uso degli strumenti, raccolta e analisi dati, interpretazione dei risultati);

8) Socializzazione dei risultati.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Saper leggere e progettare una ricerca empirica in relazione ai mondi mediali e digitali

Sviluppare conoscenze e abilità relative ai media e al digitale

Conoscere i sistemi mediali e sviluppare capacità critica sul rapporto tra educazione e media

Costruire competenze di ricerca in ambito mediaeducativo

Formulare idee di imprese sociali di tipo mediaeducativo

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali e lavori di gruppo con apprendimento a distanza

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Scritto con domande a risposta aperta (parte istituzionale) e orale su tutto il programma, lavori di gruppo compresi (se frequentanti)

Oggetto:

Programma

Programma per i frequentanti: 
"TRINCHERO-PAROLA" (Parola, capitolo 2, pp. 48-76 e De Nicolai cap. 12, 218-237) + "Dispensa del docente" + un testo a scelta della sezione monografica + relazione finale (totale 3 testi + relazione).

 

Programma per i NON frequentanti: 
"TRINCHERO-PAROLA" (Parola, capitolo 2, pp. 48-76 e De Nicolai cap. 12, 218-237) + "PAROLA-ROBASTO" + due testi a scelta della sezione monografica (totale 4 testi) + un articolo scaricato dalla rivista Media Education (http://riviste.erickson.it/med/)

 

L'esame prevede una prova preliminare scritta su TRINCHERO-PAROLA ( (Parola, capitolo 2, pp. 48-76 e De Nicolai cap. 12, 208-217) e DISPENSA DEL DOCENTE (per tutti, reperibile in copisteria via s.Ottavio, angolo c.so s. Maurizio).

 

 

Parte istituzionale

1. DISPENSA DEL DOCENTE

2. TRINCHERO R., PAROLA A., Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, Milano, Angeli, 2017.

3. PAROLA A., ROBASTO D., Sperimentare e innovare nella scuola, Milano, Franco Angeli, 2014.


Parte monografica

ARCAGNI S., Visioni digitali, Torino, Einaudi, 2016.

BOLTER J.D., GRUSIN R., Remediation, Milano, Guerino, 2002.

BUCKINGHAM D., Media education, Trento, Erickson, 2006.

CARR N., Internet ci rende stupidi?, Milano, Cortina, 2011.

DENICOLAI L., PAROLA A., Scritture mediali, Milano, Mimesis, 2017

FELINI D., TRINCHERO R., Progettare la media education, Milano, Franco Angeli, 2015.

GALLESE V., GUERRA M., Lo schermo empatico, Milano, Cortina, 2015.

MC KENZIE W., Intelligenze multiple e tecnologie per la didattica, Trento, Erickson, 2006.

MEZIROW J., Apprendimento e trasformazione, Milano, Cortina, 1991.

MORIN E. Il metodo 3. La conoscenza della conoscenza, Milano, Cortina, 2007.

PAROLA A., Regia educativa. L'insegnante osservatore tra percorsi "in ricerca", linguaggi e strategie, Roma, Aracne, 2012.

RHEINGOLD H., Perché la rete ci rende intelligenti, Milano, Cortina, 2013.

ROSE F., Immersi nelle storie, Torino, Codice, 2013.

SPITZER M., Solitudine digitale, Milano, Corbaccio, 2016.

ZICCARDI G., L'odio on line, Milano, Cortina, 2016.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Si veda il programma



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì14:00 - 16:00Aula 1.5 PLV Palazzo Lionello Venturi - Piano primo
Martedì14:00 - 16:00Aula 1.5 PLV Palazzo Lionello Venturi - Piano primo
Mercoledì14:00 - 16:00Aula 1.5 PLV Palazzo Lionello Venturi - Piano primo

Lezioni: dal 18/09/2017 al 01/11/2017

Oggetto:

Note

Giorni e orari del ricevimento verranno annunciati a inizio corso.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/02/2018 22:41

Non cliccare qui!