Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Antropologia culturale A

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
E6001 -10 cfu) (E6004 - 5 cfu
Docente
Prof. Enrico Comba (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea I° liv. in scienze dell'educazione - Torino [f006-c301]
Anno
2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
10 - 5
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

• Competenze attese
Modulo A:
- Conoscere i principali concetti dell’Antropologia Culturale.
- Analizzare situazioni di incontro interculturale cercando di individuarne gli elementi di particolare rilevanza.
- Essere in grado di osservare gli altri e se stessi e di individuare le forme di pregiudizio e di valutazioni preconcette che spesso condizionano la nostra relazione con l’“altro” culturale.

Modulo B:
- Capacità di affrontare criticamente e con adeguati strumenti di indagine il tema della ritualità e dell’espressione simbolica umana.
- Consapevolezza della complessità delle interazioni sociali e delle problematicità del rapporto natura/cultura.
- Analisi critica di alcuni fenomeni culturali e sviluppo della capacità riflessiva su se stessi e sulle proprie categorie culturali.
- Considerazioni sulla storia e sullo sviluppo delle culture umane con capacità critica e superando i più evidenti stereotipi e pregiudizi.

• Contenuti
Modulo A:
- Gli strumenti dell’Antropologia Culturale.
- Le risorse della cultura.
- L’organizzazione della vita materiale.
- Sistemi di relazioni.
- Dal locale al globale.

Modulo B:
Si intendono esplorare alcune tematiche rilevanti dell’Antropologia Culturale contemporanea, sviluppando negli studenti un’attenzione critica agli aspetti teorici e metodologici.
Si tenterà di sottoporre all’attenzione degli studenti alcuni aspetti del mondo attuale, in cui il contrasto tra forme di vita socio-culturale profondamente diverse (quali quelle degli ultimi popoli cacciatori-raccoglitori sopravvissuti e dei popoli nativi in genere) induce a una serie di riflessioni di carattere teorico e di ripensamenti sulle dinamiche di sviluppo troppo spesso considerate come scontate o non-problematiche.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

• Controllo dell’apprendimento
In itinere mediante discussione in aula e periodiche richieste agli studenti sul grado di comprensione e sul livello di apprendimento conseguito. Non sono previsti esoneri.

• Modalità di verifica del profitto
Modulo A:
Modalità: scritta. La verifica verrà effettuata con tre domande aperte relative a tematiche affrontate durante il corso e discusse nel testo in programma.
Gli studenti che sostengono l’esame da 5 CFU (Modulo A) dovranno svolgere la prova scritta, impiegando il testo indicato; la prova orale si limiterà alla discussione dell’elaborato.
Gli studenti che sostengono l’esame da 10 CFU dovranno seguire anche il Modulo B.

Modulo B:
Modalità: orale. La verifica sarà effettuata sulle tematiche affrontate durante il corso e discusse nel testo scelto tra quelli in programma.
La prova si propone di verificare:
- capacità di affrontare in modo adeguato temi fondamentali per la disciplina;
- capacità di esposizione di concetti, nozioni, nodi teorici;
- capacità di lettura critica di alcuni aspetti delle tematiche affrontate nel programma.
Gli studenti che sostengono l’esame da 10 CFU dovranno seguire anche il Modulo A.
Gli studenti che sostengono un esame avanzato da 10 CFU dovranno portare il programma sostitutivo indicato nel Modulo A, oltre a quello del Modulo B.
Oggetto:

Programma

Titolo del corso
Modulo A: Introduzione all’antropologia culturale.
Modulo B: Gesti simbolici: il rito e le sue funzioni nell’universo culturale.

Programma d’esame
Modulo A:
- C.P. KOTTAK, Antropologia Culturale, Milano McGraw-Hill, 2008.
Coloro che inseriscono nel piano di studi un esame aggiuntivo di Antropologia, avendone già sostenuto uno, come esame opzionale o esame avanzato, dovranno sostituire il testo di cui sopra con uno a scelta tra:
- U. FABIETTI, Storia dell’antropologia, Bologna, Zanichelli 2001.
- R. LAYTON, Teorie antropologiche, Milano, Il Saggiatore 2002.


Modulo B:

Uno a scelta fra i seguenti testi:

- E. COMBA, Riti e misteri degli Indiani d’America, Torino, UTET Libreria, 2003 (limitatamente alle seguenti parti: Introduzione, Subartico, Pianure, Altopiano delle Montagne Rocciose e Grande Bacino).
- E. COMBA, Il cerchio della vita, Torino, Il Segnalibro, 2006.
- E. COMBA, Antropologia delle Religioni: una introduzione, Roma-Bari, Laterza, 2008.
- E. COMBA, Introduzione a Lévi-Strauss, Roma-Bari, Laterza 2000.
- S. MITHEN, Il canto degli antenati, Torino, Codice, 2007.
- P.J. RICHERSON - R. BOYD, Non di soli geni, Torino, Codice, 2006.
- A. GRAY, L’ultimo sciamano, Roma, Bulzoni, 2000.
- S.J. TAMBIAH, Rituali e cultura, Bologna, Il Mulino, 1995.
- V. TURNER, Il processo rituale, Brescia, Morcelliana, 2001.
- V. LANTERNARI, La grande festa: vita rituale e sistemi di produzione nelle società tradizionali, Bari, Dedalo, 2004.
- P. SCARDUELLI (a cura), Antropologia del rito, Torino, Bollati Borin-ghieri, 2007. 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/04/2014 15:55

Non cliccare qui!