Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto pubblico e della comunicazione

Oggetto:

Public and communication law

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice dell'attività didattica
FIL0206
Docente
Prof.ssa Cristina Bertolino (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
IUS/09 - istituzioni di diritto pubblico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivi dell'insegnamento sono fornire agli studenti/esse gli strumenti concettuali in ambito giuridico e istituzionale per comprendere le nozioni base dell'ordinamento italiano e di quelli sovranazionali ai quali il nostro Paese aderisce; dotare gli studenti/esse degli strumenti metodologici per l'analisi di testi giuridici e degli strumenti per comprendere il sistema pubblico dell'informazione e della comunicazione.

The course aims to give students conceptual instruments of legal and institutional system in order to understand Italian, International and European legal system. In addition, it aims to give them the methodological instruments so that they can analyse legal texts, as well as they can understand and relate themself with the information's and communication's public system.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione:
- Possesso dei fondamenti teorico-concettuali e del linguaggio in ambito giuridico
- Possesso degli strumenti metodologici per l’analisi della normativa di settore

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- Capacità di approfondimento delle tematiche giuridiche nel settore della comunicazione e dell'informazione
- Capacità di padroneggiare i meccanismi di funzionamento e di decisione degli enti territoriali per progettare in sinergia

Knowledge and understanding:

- Possession of the legal theoretical-conceptual foundations and of the legal language.

- Possession of the methodological tools for the analysis of the sector legislation.

Ability to apply knowledge and understanding:

- Ability to study legal issues in the communication and information sector

- Ability to master the operating and decision-making mechanisms of local authorities to plan in synergy.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento prevede 36 ore di lezione (6 cfu) erogate in presenza in aula e in diretta streaming mediante piattaforma Webex (https://unito.webex.com/meet/cristina.bertolino) per gli studenti che non potranno essere presenti in aula. 

Materiale integrativo sarà caricato sulla piattaforma Moodle per gli studenti che non potranno seguire le lezioni in aula o la diretta streaming.

La docente concorderà con gli studenti/esse frequentanti una prova scritta al termine dell'insegnamento (pre-appello) per verificare il livello di apprendimento degli argomenti trattati a lezione. La prova consisterà in due domande a risposta aperta, una per ciascun modulo di lezioni.

Potranno inoltre essere concordati con gli studenti dei lavori di gruppo sulle tematiche dell'insegnamento, che andranno a completare la valutazione finale.

The course (6 cfu) includes 36 hours of face-to-face lessons in the classroom, according to the indications dictated by the Degree Course.

The teacher will agree with the students attending a written test at the end of the course (pre-exam) to verify the level of learning of the topics covered in class. The test will consist of two open-ended questions, one for each lesson module.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame, della durata di un'ora e mezza, si svolgerà in forma scritta e consisterà in due domande a risposta aperta, una per ciascun modulo di lezione.

Le modalità con le quali lo/a studente/ssa strutturerà la risposta, la padronanza dei concetti e la loro esemplificazione, il livello di approfondimento dell'argomento, l’utilizzo di un adeguato lessico giuridico consentiranno alla docente di valutare se e in quale misura siano stati raggiunti gli obiettivi formativi dell'insegnamento.

The exam, lasting an hour and a half, will take place in written form and will consist of two open-ended questions, one for each lesson module.

The ways in which the student / ssa will structure the answer, the mastery of the concepts and their exemplification, the level of depth of the topic, the use of an adequate legal lexicon will allow the teacher to evaluate if and to what extent the educational objectives of the teaching have been achieved.

Oggetto:

Programma

Un primo ciclo di lezioni sarà dedicato all'analisi dei concetti giuridici e delle nozioni di base per la conoscenza dell'ordinamento costituzionale italiano. Si forniranno in particolare agli studenti/esse le necessarie conoscenze relative al sistema delle fonti e ai procedimenti di formazione dei principali atti normativi. Si esamineranno poi gli organi costituzionali di garanzia, in particolare il sistema giudiziario, la giustizia costituzionale e le autorità amministrative indipendenti.

Un secondo ciclo di lezioni sarà dedicato all'analisi dei diritti e dei doveri costituzionali, con particolare riguardo alla libertà di informazione e di comunicazione e alle problematiche ad esse connesse e conseguenti all'utilizzo della rete internet: diritto di accesso alla rete, tutela della privacy dei minori, diritto all'oblio, normativa in tema di cyberbullismo.

A first series of lectures will be dedicated to the analysis of legal concepts and the basics of the constitutional Italian system. In particular the lessons will be focused on the Government Bodies (Parliament, Council of Ministers and President of the Republic), taking into exam their functions and their mutual relations. Next, special attention will be paid to the sources of law and their adoption procedure. Then, it will be analysed the activity of the Judiciary, of the Constitutional Court and of the Independent Administrative Authorities.

A second cycle of lectures will be dedicated to the exam how to protect the rights and their constitutional content, giving a reading in relation to the duties of political solidarity, economic and social. In particular the lessons will be focused on the rights of information and communication in our constitutional system and on the issues concerning internet.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Introduzione allo studio del diritto pubblico e delle sue fonti
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Giappichelli, Torino
Autore:  
T. Groppi - A. Simoncini
ISBN  
Capitoli:  
Esclusi i capitoli VII, VIII, IX e X
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Gli studenti/esse, frequentanti e non, dovranno inoltre preparare l'esame sui seguenti testi:

- I capitoli di C. Bertolino, Diritto di accesso ad Internet e cittadinanza digitale (pp. 251-269) e di T. Cerruti, Le complesse esigenze del mondo della rete: il diritto all'oblio (pp. 270-283), in Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, a cura di R. Trinchero - A. Parola, Franco Angeli, Milano, 2017, disponibili sulla piattaforma moodle.

Students, attending and not attending, must prepare the exam also on the following texts:

- The chapters by C. Bertolino, Diritto di accesso ad Internet e cittadinanza digitale (pp. 251-269) and by T. Cerruti, Le complesse esigenze del mondo della rete: il diritto all'oblio (pp. 270-283), in Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, curated by R. Trinchero - A. Parola, Franco Angeli, Milan, 2017, available among the teaching materials on Moodle.



Oggetto:

Note

Le modalità di svolgimento dell’attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corsoSi consiglia agli studenti di iscriversi all’insegnamento su Campusnet e su Moodle, così da ricevere tempestivamente le comunicazioni da parte della docente.

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esami).

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 18/02/2022 15:19

Non cliccare qui!