Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Psicologia generale B (I-Z) Torino

Oggetto:

General Psychology

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
SCF0242
Docente
Ivan Enrici (Titolare del corso)
Corso integrato
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-PSI/01 - psicologia generale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Propedeutico a
Dall'a.a. 2015-2016 in avanti, e dunque per gli studenti della coorte 2015 e per quelli delle coorti successive, il corso di Psicologia generale (M-PSI/01) è considerato propedeutico agli altri insegnamenti dell'offerta formativa dei settori scientifico disciplinari M-PSI/01, M-PSI/04, M-PSI/05 e M-PSI/07.
Si veda in proposito il Regolamento didattico del Corso di Laurea - Anno accademico 2015-2016 e seguenti.
Detta propedeuticità non vale per gli studenti delle coorti precedenti.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 L'educatore opera in contesti che presuppongono una buona conoscenza dei processi cognitivi dell'uomo, relativa sia al funzionamento in condizioni tipiche, sia al funzionamento atipico e patologico. L'insegnamento si propone di fornire agli studenti conoscenze relative ai processi mentali e ai metodi di studio della cognizione propri della psicologia cognitiva, delle scienze cognitive, della neuropsicologia e delle neuroscienze cognitive. 

 Educator works in contexts that require a good knowledge of mental functioning under typical, atypical, and pathological conditions. This course provides scientific knowledge concerning mental processes and experimental methods proper of the cognitive psychology, cognitive sciences, neuropsychology and cognitive neuroscience. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 I risultati dell'apprendimento valuteranno il raggiungimento di tre principali obiettivi: a) fornire conoscenze aggiornate sulle aree d'indagine della psicologia generale; b) favorire la capacità di riflessione autonoma sui temi trattati; c) saper dimostrare da parte dello studente una comprensione critica delle conoscenze acquisite.

 Learning outcomes concern the achievement of three main aims: a) Providing an up-to-date overview of the leading research areas of cognitive psychology; b) Promoting students' ability to reflect on psychological topics; c) Demonstrating a critical comprehension of the acquired knowledge.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 L'insegnamento è articolato su 54 ore d'insegnamento frontale.

 The course is organised in 54 hours of formal in‐class lecture time.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Le modalità di verifica dell'apprendimento consistono in un esame scritto e in un esame orale. L'esame scritto (della durata di 40 minuti per 30 domande a risposta chiusa con 4 possibili risposte: punteggio 1 per ogni risposta corretta e punteggio 0 per quelle non corrette) valuta la conoscenza dello studente delle principali teorie, definizioni e concetti trattati durante il corso. L'esame orale (3 o 4 domande circa) valuterà la capacità dello studente di discutere e argomentare i principali problemi, risultati e modelli sviluppati durante il corso.

The course grade is determined by written and oral examinations. The written examination (40 minutes for 30 closed-ended questions and 4 answer choices: 1 point for a correct choice and 0 for an incorrect one) tests the student's ability to know the main theories, definitions and notions discussed in the course. The oral examination (about 3 or 4 questions) tests the student's ability to manage the psychological knowledge and the main topics in order to discuss and explain problems, results and models developed in the course.

Oggetto:

Attività di supporto

L'insegnamento prevede un esonero durante lo svolgimento delle lezioni che divide il programma d'esame in due parti. La data dell'esonero (in genere tra fine marzo e metà aprile) viene stabilita durante lo svolgimento dell'insegnamento e sarà pubblicata su questa pagina.

Per gli studenti con disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto di ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d'esame

Prima dell'esonero, verrà messo online nella sezione 'Materiale didattico' un documento in formato pdf che riporta un fax-simile (5 domande) delle domande dell'esonero.

Oggetto:

Programma

 La psicologia generale studia sperimentalmente la cognizione umana, e in particolare le abilità cognitive quali la percezione, l'attenzione, la memoria, il linguaggio, il ragionamento, il problem solving e la coscienza. Elemento unificante è l'approccio sperimentale allo studio dei processi cognitivi, approccio che indaga i diversi aspetti della cognizione da quattro punti di vista: attraverso i modelli propri della psicologia cognitiva e delle scienze cognitive, attraverso le patologie esaminate dalla neuropsicologia e mediante le tecniche di studio cerebrale proprie delle neuroscienze cognitive.

Programma esteso

Introduzione storica: breve introduzione storica alla psicologia sperimentale, dalla psicofisica alle rivoluzioni cognitive e neuroscientifiche. Metodi di studio dei processi cognitivi: comparazione tra i metodi sperimentali della psicologia cognitiva, delle neuroscienze cognitive, delle scienze cognitive e della neuropsicologia. Percezione visiva: teorie e modelli della percezione visiva; correlati cerebrali e principali sistemi visivi; percezione senza consapevolezza. Processi di riconoscimento di oggetti e di configurazioni: teorie, modelli correlati cerebrali e patologie neuropsicologiche dei processi di riconoscimento di oggetti e di configurazioni; riconoscimento dei volti e del movimento biologico. L'attenzione: teorie e modelli dei processi attentivi visivi e uditivi, correlati cerebrali e neuropsicologia dell'attenzione visiva; attenzione divisa e processi automatici. Memoria e processi di apprendimento: processi e strutture della memoria; memoria sensoriale, memoria a breve termine e memoria a lungo termine; apprendimento implicito e teorie dell'oblio. Memoria a lungo termine: memoria dichiarativa e procedurale; memoria implicita ed esplicita; patologie amnesiche. Memoria quotidiana: memoria autobiografica, testimonianza oculare e memoria prospettica. Processi percettivi del linguaggio: teorie e modelli della percezione di fonemi, morfemi, parole; processi di lettura. Comprensione linguistica: teorie sul parsing; processi di comprensione di frasi, discorsi e testi; correlati cerebrali e patologie della comprensione linguistica. Produzione linguistica: processi del linguaggio parlato ed errori linguistici; neuropsicologia della produzione linguistica; processi di scrittura e di spelling. Problem solving: approcci alla risoluzione di problemi dal comportamentismo alle scienze cognitive; il transfer del training e l'expertise. I processi di ragionamento: studi e teorie del ragionamento induttivo e deduttivo; sistemi cerebrali del ragionamento e ragionamento informale. Emozione e cognizione: teorie e modelli sull'interazione tra processi emotivi e cognitivi; regolazione dell'emozioni, teorie multilivello; teorie e modelli dell'umore; ansia, depressione e bias cognitivi. Consapevolezza: misurare l'esperienza consapevole; teorie e correlati cerebrali della consapevolezza.

 The present course explores the mental and neural processes that support different cognitive abilities such as vision, attention, memory, language, reasoning, problem-solving and consciousness. The course introduces principles and methods of behavioural measures of cognition in cognitive psychology, functional neuroimaging in cognitive neuroscience, deficits of cognitive abilities in neuropsychological population, as well as cognitive models developed in the realm of cognitive sciences.

Extended version of the program

An historical introduction to experimental psychology: From psychophysics to cognitive and neuroscience revolution. Approaches of human cognition: Experimental cognitive psychology, cognitive neuropsychology, computational cognitive science, cognitive neuroscience. Basic processes of visual perception: Brain systems, two visual systems for perception and action; perception without awareness. Object and face recognition: Theories of object recognition, face recognition and visual imagery. Attention and performance: Focused auditory and visual attention; disorders of visual attention; visual search; divided attention and automatic processing. Learning memory and forgetting: Architecture of memory; working memory; levels of processing and implicit learning; theories of forgetting. Long-term memory: Episodic vs. semantic memory; declarative and non-declarative memory; amnesia and memory brain systems. Everyday memory: Autobiographical memory; eyewitness testimony, prospective memory. Reading and speech perception: Word recognition and eye-movement research; listening to speech and theories of spoken word recognition. Language comprehension: Theories of parsing, pragmatics; discourse and story processing. Language production: Spoken language and speech errors; theories of speech production and cognitive neuropsychology of speech; writing and spelling. Problem solving and expertise: Problem solving and transfer of training; analogical reasoning; expertise and deliberate practice. Inductive and deductive reasoning: theories of deductive reasoning; brain systems in thinking and reasoning; informal reasoning. Cognition and emotion: Emotion regulation; multi-level theories; mood and cognition; anxiety, depression, and cognitive biases. Consciousness: Measuring conscious experience; brain areas and theories of consciousness.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Michael W. Eysenck e Mark T. Keane (2012). Psicologia cognitiva. Idelson-Gnocchi (Quarta edizione).

Agli studenti vengono fornite in precedenza le slide utilizzate a lezione, in modo tale da poterle utilizzare durante le lezioni stesse quale supporto e guida allo studio, e successivamente come materiale utile alla preparazione all'esame

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì14:00 - 16:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo
Martedì14:00 - 16:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo
Mercoledì14:00 - 16:00Aula 33 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 18/02/2019 al 21/05/2019

Nota: Vedi Calendario delle lezioni nella sezione 'Materiale didattico'

Oggetto:

Note

La prima lezione del corso di Psicologia generale B (I-Z) avrà luogo lunedì 18 febbraio 2018.

Il calendario completo delle lezioni è stato pubblicato nella sezione Materiale didattico di questa pagina.

Per poter essere aggiornati sulle possibili variazioni che occorreranno durante lo svolgimento delle lezioni, gli studenti frequentanti sono caldamente invitati ad iscriversi al corso utilizzando la funzione 'Registrati al corso' di questa pagina.

Si ricorda agli studenti con disabilità di prendere visione delle modalità di supporto e di accoglienza di ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d'esame

In particolare:

  • all'inizio di ogni semestre presentare al docente la propria situazione di difficoltà (via mail o di persona), specificando di essere in carico all'Ufficio;
  • circa 30 giorni prima della data dell'esame, inviare una email (dall'indirizzo di posta elettronica istituzionale) al docente, allegando il modulo compilato di richiesta trattamento individualizzato

L'esonero scritto si svolgerà il giorno lunedì 29 aprile 2019 in aula e orario di lezione, ovvero dalle 14 alle 16 in aula 33 di Palazzo Nuovo.

L'iscrizione all'esonero sarà attiva a partire da lunedì 18 marzo 2019 nella bacheca appelli di Unito (prova in itinere). Le iscrizioni si chiuderanno una settimana prima dell'esonero, lunedì 22 aprile 2019, in tempo utile per permettere l'organizzazione dello scritto. Se il numero degli iscritti lo richiederà, saranno organizzati due o più turni che verranno comunicati direttamente il giorno dello scritto.

Lo scritto durerà 20' e sarà composto da 15 domande a risposta chiusa con 4 possibili risposte. Gli esiti saranno comunicati via mail nelle settimane successive alla data dello scritto.

Per variazioni e altre specifiche consultare gli aggiornamenti su questo sito.

Si ricorda che:
L'esonero valuterà la conoscenza dei primi 7 capitoli del manuale di Eysenck e Keane (2012) (Quarta edizione) del programma da 9 CFU. La seconda parte del programma sarà invece valutata negli appelli successivi alla fine del corso, da giungo 2019 in avanti.
L'esonero è valido solo per gli studenti che rientrano nel corso B (cognomi I-Z).
Non ci sono vincoli di frequenza per l'iscrizione all'esonero.
La votazione dell'esonero avrà validità 8 mesi, ovvero fino alla fine dell'anno solare 2019. Dopo tale periodo il voto decade e non sarà più considerato valido.

Il calendario delle lezioni è stato aggiornato in data 19 marzo 2019 e pubblicato nella sezione Materiale didattico di questa pagina.

upload_loadinfo-30.net4.gif NEWS

Nella sezione 'Materiale didattico' è stato pubblicato un documento in formato pdf che riporta un fax-simile (5 domande) delle domande dell'esonero.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 26/03/2019 16:42
Non cliccare qui!