Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Sociologia dell'organizzazione (S.E. - Savigliano)

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
E6520
Docente
Prof. Roberto Di Monaco (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea I° liv. in scienze dell'educazione - Savigliano [f006-c304]
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Curriculum Educatore Professionale Socio-Culturale
Crediti/Valenza
10
SSD dell'attività didattica
SPS/09 - sociologia dei processi economici e del lavoro
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il lavoro dell’educatore si svolge nelle organizzazioni, e richiede di sviluppare rapporti efficaci con molte organizzazioni, di vario tipo e dimensione.

Il corso fornisce agli studenti strumenti teorici e metodologici per orientarsi nel mondo delle organizzazioni, per leggerle e per accrescere le capacità di impostare azioni efficaci al loro interno e nei loro confronti.

Al termine del corso gli studenti dovranno essere in grado di applicare teorie e concetti alle organizzazioni concrete. In particolare, dovranno essere capaci di cogliere i tratti fondamentali di un’organizzazione, di distinguere i diversi modelli organizzativi, di individuarne problemi e punti di forza.

Il corso si articolerà in lezioni introduttive, analisi di casi concreti e confronto su esperienze pratiche. Attraverso lo studio dei principali approcci teorici della sociologia dell’organizzazione verranno presentati concetti e strumenti di analisi che gli studenti, con la guida del docente, applicheranno allo studio di situazioni reali. Il corso utilizza, per le esercitazioni e i laboratori, la piattaforma di Ateneo per l’e-learning ‘Aula@magna’.

Oggetto:

Programma

Titolo del corso
Lavorare nelle organizzazioni e con le organizzazioni. Teorie e strumenti.

Programma d’esame
Coloro che intendono frequentare dovranno assicurare: presenza assidua a lezione, gestione, attraverso la piattaforma Aula@magna, delle esercitazioni e dei laboratori durante il corso, dedicate allo studio di casi organizzativi concreti.
Coloro che frequentano e svolgono tutte le esercitazioni possono veder riconosciuti fino a 10/30, utili alla valutazione finale.

I testi di riferimento sono:
Bonazzi G., Come studiare le organizzazioni. Bologna, Il Mulino, 2002
Pichierri A, Introduzione alla sociologia dell’organizzazione, Laterza, 2005
Bonazzi G., Storia del pensiero organizzativo, Franco Angeli, 1989 - seguenti parti
Pag. 23-45 Il taylorismo
Pag. 90-111 Le teorie della crescita della personalità - la leadership
Pag. 325-334 Teorie della contingenza - Woodward
Pag. 337-346 Teorie della contingenza - Thompson

A questi si aggiungono i seguenti materiali obbligatori d’esame (disponibili sulla piattaforma Aula@magna):
A - guida all’analisi organizzativa (Pichierri)
B - schema sui modelli organizzativi
C - traccia per la ricerca
D - definizione di competenza professionale e slides della lezione

Per coloro che non frequentano è fortemente consigliato lo svolgimento di una breve ricerca su un’organizzazione.
Nel caso venga svolta, richiede di muoversi secondo quanto riportato nella traccia: scegliere un’organizzazione, raccogliere materiali e informazioni, svolgere due interviste (a un responsabile e un operatore) e stendere una relazione, che utilizzi schemi e concetti di autori studiati nel corso.
La relazione deve essere fatta avere al docente almeno una settimana prima dell’esame.

Nel caso non venga svolta, lo studente deve ugualmente conoscere e dimostrare padronanza della traccia e di tutti gli strumenti indicati. In questo caso lo sforzo di applicazione a casi concreti dei concetti tematizzati nel corso avverrà in sede di esame.

Per qualsiasi problema, sia di metodo che di contenuto, contattare il docente.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/04/2014 15:55

Location: https://educazione.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!