Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Progettazione educativa e strumenti per l'avviamento alla professione 2015/2016

Oggetto:

Educational planning and tools for professional induction 2015/2016

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
FIL0090
Docente
Tiziana Morgandi (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-PED/01 - pedagogia generale e sociale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso indaga la progettazione pedagogica nei servizi educativi per l'infanzia, soluzioni organizzative e alcuni tra i principali strumenti professionali connessi. Ha l'obiettivo di analizzare e discutere criticamente come progettare esperienze e servizi educativi di qualità per i bambini.

The course studies the pedagogical planning of Early Childhood Education Centres (ECEC), organizational solutions, and some of the main tools related professional. The aim is to analyze and critically discuss how to planning experiences and high-quality ECECs.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente sarà in grado di riproporre con spirito critico i contenuti approfonditi nella bibliografia di riferimento, saprà definire i concetti principali della disciplina e dimostrerà di aver acquisito padronanza dei temi affrontati, saprà collegare argomenti di libri diversi e riuscirà a rapportare i contenuti teorici a casi pratici vissuti in tirocinio o in altre esperienze educative. 

The student will be able to critically analyze the main themes and issues examined in the bibliography, to define the key concepts and to demonstrate knowledge of the topics, to connect topics of different texts and to relate theoretical contents to concrete situation experienced during the internship or other work experience. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Testo In corso di aggiornamento.

Gli argomenti verranno analizzati e discussi promuovendo la diretta partecipazione degli studenti. 

English text being updated

Topics will be analyzed and discussed promoting students direct participation.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Orale

Oggetto:

Programma

Il corso partirà dalla esplorazione teorico-metodologica di alcuni approcci di progettazione educativa, di cui verranno analizzati gli elementi costitutivi relativi a contesti e/o interventi educativi. Saranno inoltre esaminati alcuni strumenti connessi alla progettazione; in particolare, la documentazione e l’osservazione declinati in esperienze e nuclei tematici, quali: tempi, spazi e materiali di gioco e apprendimento, relazioni, organizzazione dei gruppi, ruolo dell’adulto.

The course starts from the exploration of some theoretical and methodological approaches to educational planning: fundamental elements for services and/or educational interventions will be analyzed. We will also examine tools related to the educational planning; especially, documentation and observation developed in experiences and core themes, such as time, spaces, play and learning materials, relationships, group size, caregiver role. 

English text being updated

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

- Munari B. (2003): Da cosa nasce cosa, Roma-Bari: Laterza.

- Infantino A. (2002): Progettazione pedagogica e organizzazione del servizio, Milano: Guerini.

- Giudici C., Krechevsky M., Rinaldi C. (2001): Rendere visibile l’apprendimento. Bambini che apprendono individualmente e in gruppo. Tr. it. Reggio Emilia: Reggio Children, 2009.

- Mantovani S. (a cura di) (2011):  Le tavole di sviluppo di Kuno Beller, Vol. 1; Bergamo: Edizioni Junior, Bergamo, 2011.

- Braga P., Morgandi T. (2012): Il gioco nei servizi e nelle scuole dell'infanzia, Bergamo: Edizioni Junior.

- Munari B. (2003): Da cosa nasce cosa, Roma-Bari: Laterza.

- Infantino A. (2002): Progettazione pedagogica e organizzazione del servizio, Milano: Guerini.

- Giudici C., Krechevsky M., Rinaldi C. (2001): Rendere visibile l’apprendimento. Bambini che apprendono individualmente e in gruppo. Tr. it. Reggio Emilia: Reggio Children, 2009.

- Mantovani S. (a cura di) (2011):  Le tavole di sviluppo di Kuno Beller, Bergamo: Edizioni Junior, Bergamo, 2011.

- Braga P., Morgandi T. (2012): Il gioco nei servizi e nelle scuole dell'infanzia, Bergamo: Edizioni Junior.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì17:00 - 20:00Aula 38 Palazzo Nuovo - Piano primo
Venerdì17:00 - 20:00Aula 38 Palazzo Nuovo - Piano primo
Lezioni: dal 01/10/2015 al 08/01/2016

Nota:

A decorrere da giovedì 22/10/2015 cambio aula di lezione: ---> Aula 38, primo piano Palazzo Nuovo.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 27/10/2015 11:07

Non cliccare qui!