Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:

Pedagogia interculturale e antropologia dell'educazione

Oggetto:

INTERCULTURAL PEDAGOGY AND ANTHROPOLOGY OF EDUCATION

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
SCF0172 - 9 cfu e SCF0492 - 9 cfu
Docente
Prof. Francesca Gobbo (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
3° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-PED/01 - pedagogia generale e sociale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

La pedagogia interculturale come progetto educativo e di ricerca nelle società multiculturali.

Il corso si propone di promuovere un percorso di riflessione critica e di ricerca sul discorso e i progetti educativi nelle società multiculturali e socialmente stratificate. Saranno oggetto di riflessione e ricerca 1) i processi di cambiamento nelle società contemporanee, in particolare l’Italia,  2) la consapevolezza della “quotidiana diversità” che le caratterizza, 3) la progettualità educativa che risponde alla “quotidiana diversità” e agli attuali processi di cambiamento.

L’insegnamento sarà svolto attraverso

  • la presentazione e discussione del discorso pedagogico interculturale (con particolare riguardo al significato dei processi educativi e scolastici nelle società multiculturali contemporanee) e
  • una prospettiva interdisciplinare e comparativa che si avvale in particolare dei contributi teorici e di ricerca dell’antropologia culturale e dell’educazione (con particolare riguardo ai concetti di cultura/culture, inculturazione, identità culturale ed etnica, condizione di minoranza, differenza culturale, fra gli altri) per la loro pertinenza al discorso educativo e formativo attuale.

Specificamente  il corso di Pedagogia interculturale/Antropologia dell’educazione intende fornire

  • strumenti teorici per comprendere la  complessità educativa e culturale sia delle istituzioni scolastiche sia dei contesti educativi extra-scolastici;
  • strumenti metodologici per svolgere una ricerca su temi, problemi e significati dei processi educativi nelle società multiculturali.

L’insegnamento del corso prevede lezioni frontali ma promuove soprattutto la partecipazione attiva di studenti e studentesse anche attraverso esercitazioni mirate alla messa in pratica degli obiettivi interculturali. I frequentanti saranno invitati a dare il loro contributo al percorso formativo attraverso la riflessione critica su, e la rielaborazione delle proprie esperienze e conoscenze. Si consiglia vivamente la frequenza regolare e partecipante

The course intends to promote a critically reflective and research approach to the educational discourse and practices in multicultural and socially stratified societies. The processes of cultural change and the acknowledgement of everyday diversity, as well as the educational responses to the latter will be examined.

Lectures will be mostly interactive; students are invited to partecipate into lectures regularly

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

La valutazione finale è scritta. Chi è interessata/o, può fare una breve ricerca (condotta preferibilmente con taglio etnografico) su un tema o contesto attinente all’ambito multi/interculturale e presentarla come tesina di cui si terrà conto in sede di esame.

Exams will be written and students are invited to design and carry out a short ethnographic research that will be considered for the final evaluation.

Oggetto:

Programma


Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

  1. Gobbo F., A proposito di intercultura, Imprimitur Editrice, Padova, 2011.
  2. Gobbo F., Pedagogia generale e interculturale, Carocci, Roma (il volume sarà disponibile nell’autunno 2014).
  3. Galloni F., Ricucci R., Crescere in Italia, Edizioni Unicopli, Milano, 2010
  4. Gobbo F. (a cura di), Il Cooperative Learning nelle società multiculturali: una prospettiva critica, Edizioni Unicopli, Milano, 2010.

 e uno tra i testi seguenti:

- Costa C., Amicizie interculturali. Una ricerca etnografica fra vecchie e nuove migrazioni, CISU, Roma, 2013.
- Peano G., Bambini rom, alunni rom. Una ricerca di etnografia della scuola, CISU, Roma, 2013.
- Pescarmona I., Innovazione educativa tra entusiasmo e fatica. Un’etnografia dell'apprendimento cooperativo, CISU, Roma, 2012. 
- Setti F., Una questione di prospettive. Etnografia dell’educazione e delle relazioni tra sinti a non sinti a Trento, CISU, Roma, 2014.
- Giorgis P., Diversi da sé, simili agli altri. L2, immaginazione e letteratura come pratiche di pedagogia interculturale, CISU, Roma, 2014.
- Sartore E., Pedagogia interculturale e coscienza storica. Quando la storia degli altri racconta di noi, CISU, Roma, 2014.
- Sansoé R., Non solo sui libri. Un’ etnografia della formazione professionale, CISU, Roma, 2012. 

N.B.: Nel caso in cui il testo Gobbo F., Pedagogia generale e interculturale, Carocci, Roma, 2014, non fosse ancora disponibile, sarà sostituito con Gobbo F. (a cura di), L’educazione al tempo dell’intercultura, Carocci, Roma, 2008.

 

Bibliografia facoltativa:

  1. Ongini V., Noi domani. Un viaggio nella scuola multiculturale, Laterza, Bari, 2011.
  2. Ongini V., Nosenghi C., Una classe a colori. Manuale per l’accoglienza e l’integrazione degli studenti stranieri, Vallardi, Milano, 2009.
  3. Galloni F., Giovani indiani a Cremona, CISU, Roma, 2009.
  4. Gobbo F. (a cura di), La ricerca per una scuola che cambia, Imprimitur Editrice, Padova, 2007.
  5. Gobbo F. (a cura di), Processi educativi nelle società multiculturali, CISU, Roma, 2007.
  6. Bhatti G., Gaine C., Gobbo F., Leeman Y., eds., Social Justice and Intercultural Education: an Open Ended Dialogue, Trentham Books, Stoke on Trent, 2007 (disponibile in biblioteca di dipartimento).
  7. Trevisan P., Storie e vite di sinti dell’Emilia, CISU, Roma, 2005.
  8. Tosi Cambini S., Gente di sentimento. Per un’antropologia delle persone che vivono in strada, CISU, Roma, 2004.
  9. Favaro G., Luatti L., a cura di, L’intercultura dalla A alla Z, FrancoAngeli, Milano, 2004.
  10. Beach D., Gobbo F., Jeffrey B., Smyth G., Troman G., eds., “Ethnography of Education in a European Educational Researcher Perspective”, European Educational Research Journal, vol. 3, n. 3, 2004 (disponibile on line).
  11. Pontrandolfo S., Un secolo di scuola. I rom di Melfi, CISU, Roma, 2004.
  12. Gobbo F., Gomes A. M. (a cura di), Etnografia nei contesti educativi, CISU, Roma, 2003 (nuova ed. rivista).
  13. Saletti Salza C., Bambini del campo nomadi. Romá bosniaci a Torino, CISU, Roma, 2003.
  14. Gobbo F. (a cura di), Etnografia dell’educazione in Europa, Edizioni Unicopli, 2003.
  15. Gobbo F., Pedagogia interculturale, Carocci, Roma, 2000 (o ristampe successive)         


Oggetto:

Note

Curriculum in: Educatore professionale socio-culturale Curriculum in: Formazione e sviluppo delle risorse umane Curriculum in: Educatore nei nidi e nelle comunità infantili

E' richiesta la frequenza al corso.

 
Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/04/2016 16:10

Location: https://educazione.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!