Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Pedagogia speciale

Oggetto:

SPECIAL EDUCATION

Oggetto:

Anno accademico 2021/2022

Codice dell'attività didattica
FIL0108
Docente
Cecilia Marchisio (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-PED/03 - didattica e pedagogia speciale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Per sostenere l'esame gli studenti e le studentesse di Scienze dell'educazione devono avere superato l'esame di Pedagogia generale. Tale propedeuticità non sussiste per gli studenti e le studentesse di altri corsi di studi.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Questo insegnamento si propone di affrontare e approfondire alcune fra le principali questioni relative all’inclusione  delle persone con disabilità. La prospettiva con cui i temi saranno trattati è quella del paradigma di riferimento della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità. Si esaminerà il percorso di deistituzionalizzazione compiuto in Italia (chiusura del manicomi, inclusione scolastica degli alunni con disabilità) e si daranno elementi per comprendere e orientarsi nella costruzione dei sostegni alla cittadinanza delle persone con disabilità.

This teaching aims to address and deepen some of the main issues related to the inclusion of people with disabilities. The perspective with which the topics will be treated is that of the reference paradigm of the UN Convention for the rights of people with disabilities. The deinstitutionalization process carried out in Italy will be examined (closure of the asylum, school inclusion of pupils with disabilities) and elements will be given to understand and orientate themselves in the construction of supports for citizenship of people with disabilities.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno  conoscere e comprendere i paradigmi di riferimento che sottostanno alla costruzione di servizi e sostegni per le persone con disabilità sensoriale, intellettiva, fisico-motoria, complessa.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno

  • essere in grado di orientarsi e conoscere i servizi per la disabilità
  • essere capaci di effettuare collegamenti tra i diversi aspetti del percorso di deistituzionalizzazione delle persone fragili (chiusura dei manicomi, inclusione scolastica delle persone con disabilità
  • orientarsi relativamente ai temi della progettazione partecipata, ai servizi family friendly, ai percorsi personalizzati, a buone pratiche inclusive nei confronti di persone fragili

Autonomia di giudizio

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno essere in grado di riconoscere il paradigma di riferimento dei servizi per la disabilità che incontrano, in particolare relativamente alle questioni del potere, della libertà e del sostegno alla partecipazione al mondo di tutti

Abilità comunicative

Al termine dell'insegnamento gli studenti e le studentesse dovranno essere in grado di utilizzare un linguaggio e una terminologia adeguati nel descrivere le questioni relative alle persone con disabilità

 Capacità di apprendimento

Al termine dell'insegnamento  gli studenti e le studentesse dovranno essere in grado di  connettere le conoscenze e competenze acquisite alla realtà professionale.

 

Knowledge and understanding
At the end of the course, the students will have to know and understand the reference paradigms that underlie the construction of services and supports for people with sensory, intellectual, physical-motor and complex disabilities.
Ability to apply knowledge and understanding
At the end of the course, the students will have to
• be able to orientate and learn about disability services
• be able to make connections between the different aspects of the path of deinstitutionalization of frail people (closing of asylums, school inclusion of people with disabilities
• focus on the issues of participatory planning, family friendly services, personalized paths, inclusive good practices towards fragile people
Judgment autonomy
At the end of the course, the students will have to be able to recognize the reference paradigm of the services for the disability they encounter, in particular in relation to the issues of power, freedom and support for participation in the world of all.
Communication skills
At the end of the course, the students must be able to use adequate language and terminology in describing issues related to people with disabilities.
Learning ability
At the end of the course, the students must be able to connect the knowledge and skills acquired to the professional reality.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento prevede 54 ore di lezione (9 cfu) erogate in presenza in aula, con costante interazione tra docente e student*, con turnazione degli/delle student* presenti, e in diretta streaming mediante piattaforma Webex (https://unito.webex.com/meet/cecilia.marchisio) per gli/le student* che non potranno essere presenti in aula.

La turnazione settimanale degli/delle student* in aula sarà indicata dal Corso di Laurea (home page del sito) in prossimità dell’inizio delle lezioni.


Le attività didattiche prevedono:

-  presentazione dei temi del programma attraverso lezioni che si avvalgono del supporto delle tecnologie (slide, video, risorse internet...);

-  esercizi individuali  per la comprensione e il consolidamento degli apprendimenti (principalmente sulla piattaforma e-learning dell'insegnamento);

-  discussione collettiva sulle criticità e sugli aspetti positivi emersi nello svolgimento degli esercizi.

Se la situazione sanitaria lo renderà possibile si svolgeranno incontri ed esercitazioni in piccolo gruppo

The course includes 54 hours of lessons (9 cfu) delivered in the presence in the classroom, with constant interaction between teacher and students, with turnaround of the students present, and live streaming via Webex platform (https://unito.webex.com/meet/cecilia.marchisio) for students who cannot be present in the classroom.

The weekly turnaround of students in the classroom will be indicated by the Degree Course (home page of the site) near the beginning of the lessons.
The lessons will be recorded and uploaded to the Moodle platform.


The didactic activities include:
- presentation of the program themes through lessons that make use of the support of technologies (slides, videos, internet resources ...);
- individual exercises for the understanding and consolidation of learning (mainly on the teaching e-learning platform);
- collective discussion on the critical issues and positive aspects that emerged in the performance of the exercises.

If the health situation makes it possible, small group meetings and exercises will take place

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà mediante esame scritto con 40 quesiti con risposta a scelta multipla su piattaforma Moodle su tutti gli argomenti dell'insegnamento.

The assessment of the learning will take place by means of a written exam with 40 questions with multiple choice answers on the Moodle platform on all the teaching topics.

Oggetto:

Attività di supporto

Gli/le studenti/esse con DSA o disabilità, sono pregati di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-
agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esami).

La docente è a disposizione per concordare modalità d'esame personalizzate

Oggetto:

Programma

La famiglia di fronte alla nascita di un bambino con disabilità

Cenni di storia della disabilità

Le deistituzionalizzazione

 Visioni della disabilità: modello medico, modello sociale, modello biopsicosociale, disability studies

La Convenzione Onu per i diritti delle persone con disabilità come base del lavoro educativo

Verso nuovi modelli di presa in carico: reti e capitale sociale e il ruolo dell'educatore

Vita indipendente e disabilità sensoriale: comunicazione e autonomia

Vita indipendente e disabilità motoria

Vita indipendente e disabilità intellettiva: scuola, lavoro, sessualità e abitare

 La famiglia: niente per noi senza di noi

Il dopo di noi- l'amministratore di sostegno

La coprogettazione e la personalizzazione (PEI, ICF..)

 La legge 104/92

L'organizzazione dei servizi e la 328/00

The family facing the birth of a child with disabilities
Notes on the history of disability
The deinstitutionalization
Visions of disability: medical model, social model, biopsychosocial model, disability studies
The UN Convention for the Rights of Persons with Disabilities as the basis for educational work
Towards new models of taking charge: networks and social capital and the role of the educator
Independent living and sensory disability: communication and autonomy
Independent living and motor disability
Independent living and intellectual disability: school, work, sexuality and living
The family: nothing for us without us
The after us - the support administrator
Co-design and customization (PEI, ICF ..)
Law 104/92
The organization of services and 328/00

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
I diritti delle persone con disabilità. Percorsi di attuazione della convenzione ONU
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Carocci
Autore:  
Curto N, Marchisio C
ISBN  
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Oltre al testo segnalato tutti i materiali ed i video indicati o caricati sulla piattaforma Moodle del corso sono argomento d'esame.

 

In addition to the reported text, all the materials and videos indicated or uploaded on the Moodle platform of the course are subject to examination.



Oggetto:

Note

ATTENZIONE:

Gli studenti dell’indirizzo nidi (Scienze dell'educazione) devono sostenere l’esame con il prof. Di Masi ( codice esame Filo 122) 

Gli studenti che hanno già sostenuto l’esame di pedagogia dell’inclusione (Savigliano) devono presentarsi all'esame con il programma alternativo indicato sulla piattaforma Moodle 

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica (e le relative modalità di esame) potranno subire variazioni  in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. Si consiglia di iscriversi al corso per ricevere via mail comunicazione tempestiva delle eventuali variazioni.

In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico.

 

Students in the field of education (Sciences of Education) must take the exam with Prof. Di Masi ( exam code Filo 122) 

Students who have already taken the Inclusion Pedagogy Exam (Savigliano) must attend the exam with the alternative program indicated on the Moodle platform 

The modalities of the didactic activity (and the relative modalities of examination) may be subject to variations according to the limitations imposed by the current health crisis. It is recommended to enroll in the course to receive by email timely notification of any changes.

In any case, the distance mode is ensured throughout the academic year.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 30/05/2022 08:01

Non cliccare qui!