Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storytelling + Digital Storytelling

Oggetto:

Storytelling + Digital Storytelling

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
FIL0199
Docenti
Barbara Bruschi (Titolare del corso)
Alessandro Perissinotto (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
2° anno 3° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
12
SSD dell'attività didattica
M-PED/03 - didattica e pedagogia speciale
SPS/08 - sociologia dei processi culturali e comunicativi
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
Vedi singoli moduli
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Vedi singoli moduli

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Vedi singoli moduli

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Vedi singoli moduli

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame è unico per i due moduli e consiste in:

a) Prova pratica (che il candidato dovrà consegnare sulla piattaforma Moodle almeno 10 giorni prima dell'appello in cui intende sostenere il test a risposta multipla)

b) Test a risposta multipla (che il candidato sosterrà il giorno dell'appello)

 

Modalità di esecuzione delle prove

a) Prova pratica (punteggio massimo 6). Ogni candidato dovrà scegliere una sola delle seguenti opzioni:

a1) Prova pratica in Storytelling: "Flashbulb stories". Il candidato dovrà "Intervistare" qualcuno (un parente, un vicino di casa, un amico di famiglia, ecc.) e farsi raccontare un momento di vita personale legato a un evento di portata nazionale o mondiale (es. l'abbattimento delle Torri Gemelle, lo sbarco sulla luna, ecc.). Rielaborare il risultato dell'intervista trasformandolo in un racconto che rispetti i canoni narrativi esposti nel corso (e nei testi) e che non superi i 5000 caratteri (spazi compresi) e i 6 minuti di lettura ad alta voce. Leggere il racconto ad alta voce e registrandolo in un file .mp3 da caricare, al pari del testo scritto in formato word, sulla piattaforma del modulo di storytelling (https://elearning.unito.it/scienzeumanistiche/course/view.php?id=672). Ulteriori indicazioni tecniche saranno presenti sulla piattaforma Moodle.

a2) Prova pratica in Digitalstorytelling: "Narrare la scienza". A partire da un elenco di 50 scoperte scientifiche stilato da una rivista specializzata (l'elenco sarà presente nella piattaforma Moodle nel quarto emi-semestre dopo l'inizio delle lezioni di Digitalstorytelling), il candidato dovrà realizzare un digitalstorytelling didattico concernente una di tali scoperte. Il file del digitalstorytelling andrà caricato sulla piattaforma del modulo di digitalstorytelling (https://elearning.unito.it/scienzeumanistiche/course/view.php?id=646) Ulteriori indicazioni tecniche saranno presenti sulla piattaforma Moodle.

 

b) Test a risposta multipla (punteggio massimo 26). Ogni candidato dovrà affrontare un test a risposta multipla unico per i due moduli. Il test sarà composto da 26 domande concernenti l'intero programma dei due moduli (libri, articoli, testi di narrativa, materiali on-line) così come pubblicato nelle pagine web campusnet dei singoli moduli. Eventuali varianti riservate ai frequentanti verranno comunicate in aula.

 

Voto finale

  • sarà ottenuto sommando i voti della prova pratica e del test a risposta multipla (per punteggi superiori a 30, il voto sarà 30 e lode)
  • sarà comunicato (entro pochi giorni dallo svolgimento del test a risposta multipla) attraverso la mail istituzionale; il candidato avrà 5 giorni di tempo per accettare o rifiutare il voto attraverso la piattaforma di iscrizione agli esami. Nessun rifiuto o accettazione del voto potranno essere effettuati tramite comunicazione mail al docente.

 

Indicazioni aggiuntive:

  • Il test a risposta multipla potrà essere sostenuto solo dopo aver consegnato nei tempi prescritti la prova pratica.
  • Se il candidato fallisce il test a risposta multipla o rifiuta il voto complessivo, la prova pratica, con il relativo voto, rimane valida fino alla sessione primaverile del 2019.
  • Il candidato che non fosse soddisfatto della valutazione della prova pratica potrà consegnare un nuovo elaborato da sottoporre a valutazione; nel qual caso, qualora avesse già sostenuto il test a risposta multipla, dovrà sostenerlo nuovamente indipendentemente dal risultato ottenuto.

Il candidato potrà portare il programma 2017/2018 fino alla sessione primaverile del 2019, passata tale sessione dovrà adeguarsi al programma dell'anno successivo.

Oggetto:

Programma

Vedi singoli moduli

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Vedi singoli moduli

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 05/04/2018 12:29
Location: https://educazione.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!