Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Consulenza pedagogica per le organizzazioni - 2015/2016

Oggetto:

Pedagogical consultation for the organizations

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
FIL0101
Docente
Luigi Spadarotto (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
2° anno 3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-PED/01 - pedagogia generale e sociale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Il Corso richiede il possesso, a livello elementare,
dei concetti e della terminologia riguardanti i fenomeni
macroeconomici attuali, gli elementi costitutivi
delle organizzazioni e gli aspetti basilari dei servizi
pedagogici e formativi forniti in ambito lavorativo.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Attingendo i fattori essenziali e influenti dallo scenario socio-economico-culturale attuale che fa da sfondo  al mondo del lavoro, il Corso si propone di approfondire  gli aspetti pedagogici e formativi della Consulenza come relazione professionale di aiuto agli adulti e alle organizzazioni  in cui essi sono più o meno stabilmente occupati, allo scopo di fornire le competenze indispensabili per progettare adeguati interventi formativi nell'ambito dell'apprendimento dei compiti lavorativi e della gestione delle risorse umane.

 By  considering the main trends and events in the present scenario, the Course intends to display the educational and pedagogical topics, inherent  in the Consultant’s business life, as far as the adults and  the organizations issues are concerned, thus providing learners with suitable competence in designing a proficient educational project.]

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Dopo aver assiduamente frequentato il Corso lo studente potrà  dimostrare di:

  • Conoscere i principali elementi che costituiscono lo scenario socio-economico-culturale attuale nel quale si dispiega l’attività professionale trattata.
  • Conoscere e distinguere le caratteristiche e le finalità dei diversi tipi di organizzazione e i concetti basilari per comprenderne il funzionamento.
  • Conoscere i riferimenti deontologici e le competenze distintive della figura del Consulente operante nell’ambito dei servizi pedagogico-formativi rivolti agli interlocutori del mondo del lavoro e delle organizzazioni e saperne utilizzare gli strumenti operativi nelle simulazioni.
  • Conoscere l’evoluzione  delle politiche di gestione del personale e la domanda di competenza e di consapevolezza che emerge dalle loro impostazioni.                                                   

Having attended the classes thoroughly the student should:

  • know the main      issues  of the present      socio-economic scenario whose main trends are supposed to influence  the organizations’ strategies and for      that matter the choices of the consultant;
  • know the business and      social goals of the various organizations and the fundamental concepts      that allow the budding professional to understand how they work ;
  • know some ethics of the      task  and the core capabilities      implied in the  counselling  approach toward several kind of clients      and apply the tools consistent with that knowledge.
  • know how the personnel  policies have evolved over the years and what the required skills should be in pursuing the targets of such different perspectives .

     

Oggetto:

Modalità di insegnamento

  • Alla esposizione delle nozioni che costituiscono il programma didattico ufficiale saranno associati momenti di discussione collegiale e di costruzione autonoma di concetti pertinenti, generati dalle argomentazioni promosse dallo studio di casi aziendali e dalla interpretazione, mediante  precostituiti giochi di ruolo, di situazioni tipiche  della professione di Consulente.

The teaching methods  will be focused primarily on:

  • lectures, talks and discussions  in order to display, on one side,  the main concepts  and the necessary references,  and to elicit participation, on the other;
  • case stories , drawn from actual and varied experiences, and role playing , so as to  give the students a near-to-life perspective and the chance to apply what they learn at the lecturing sessions.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il livello di apprendimento verrà vagliato, per gli studenti frequentanti, analizzando il contenuto  di un fac-simile di  Relazione professionale sollecitata dalla presentazione di una consegna dalla quale trarre gli elementi sufficienti per lo svolgimento in conformità ai contenuti sviluppati in aula e presenti nei testi prescritti. 

Per gli studenti che non possono frequentare le lezioni in programma l’apprendimento verrà valutato in base alla qualità e completezza delle risposte scritte fornite a diverse domande tratte dal contenuto dei testi prescritti e dal testo supplementare indicato.

The assessment of the attending students’ learning outcomes  will be held as follows:

  • a written  professional-like report, in connection with the topics set out at  lectures, based on a Case story  containing the necessary cues  as a guide-line to a proper make –up.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                       
  • The non attending students are to reply, filling in an adequate form, to a set of questions related to the  main issues dealt with by the authors of the set books.  

 

 

 

 

Oggetto:

Programma

1.  Il mondo in cui viviamo: breve riferimento ai fenomeni presenti nel contesto ambientale e alle principali dottrine socio-economico-culturali che lo caratterizzano.

2.  Il concetto essenziale di organizzazione. Descrizione delle principali strutture assunte dalle organizzazioni e i compiti primari da esse perseguiti, in rapporto al tipo di prodotto/servizio offerto all’ambiente di riferimento.

3.  I concetti basilari per comprendere il funzionamento e le criticità delle organizzazioni.

4.  Le componenti del ruolo di Consulente: aspetti simbolici e articolazione dei contenuti della sue prestazioni.

5.  I concetti chiave della Teoria del Servizio e le particolarità del servizio rivolto alla persona.

6.  La consulenza di processo e l’analisi ragionata dei bisogni formativi.

7.  Il modello psico-pedagogico alla base della progettazione formativa.

8.  L’evoluzione delle politiche di gestione del personale organizzativo in rapporto ai cambiamenti intervenuti nella dottrina manageriale e le esigenze di sostegno  e formazione emerse dalla loro attuazione.

9.  Le competenze relazionali del Consulente: comunicare efficacemente e ascoltare attivamente.

10.Il Codice Deontologico come riferimento normativo del comportamento professionale del Consulente.

  1. A brief description of the present socio-economic scenario and a short account of the doctrines purported by the most  important political and economical agencies.
  2. The essentials of the organization theory. Strategies, tasks, structure, mechanisms, social and business purposes according to the product or service delivered by firms/corporations/public utilities.
  3. The role of the Consultant . Specifications and capabilities required to carry out the task in a feasible way.
  4. The Process Consultation and the relevant survey on educational needs as its straightforward output.
  5. A conceptual model to properly design a training Course in accordance with  the pedagogical assumptions.
  6. Outlines of the Personnel policies over the years and their different demands for skills, drive and obligations.
  7. Ethical code specifications  to be complied with by the Consultant in connection with the rules and values laid down by his professional association.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per sostenere l’esame i testi prescritti per gli studenti frequentanti sono:

  1. Schein E. H., 2010, Le forme dell’aiuto, Cortina, Milano.
  2. Spadarotto L., 2015, Problemi vecchi e nuovi della formazione aziendale, Ananke, Torino, nuova edizione.
  3. Spadarotto L., 2016, Dispense di accompagnamento al Corso di Consulenza pedagogica per le organizzazioni”, circolazione interna.

Per sostenere l’esame gli studenti non frequentanti oltre ai volumi Le forme dell’aiuto e Problemi vecchi e nuovi della formazione aziendale, devono portare il testo  di Schein sotto indicato:

4. Schein E. H., 2001, La consulenza di processo, Cortina, Milano.

Per chi volesse autonomamente approfondire la materia:

5. Barocco V., 2010, Il Marketing del consulente, Angeli, Milano

To sit for the examination the attending students must read and study the following  books and lecture notes:

    1. Schein E. H., 2010, Le forme dell’aiuto, Cortina, Milano.
    2. Spadarotto L., 2015, Problemi vecchi e nuovi della formazione aziendale, Ananke,  Torino, new edition.
    3. Spadarotto L., 2016, Lecture notes to go with the Corso “Consulenza pedagogica per le organizzazioni,  internal distribution only.

To sit for the examination the non attending students must read and study the following books:

    1. Schein E. H., 2010, Le forme dell’aiuto, Cortina, Milano.
    2. Spadarotto L., 2015, Problemi vecchi e nuovi della formazione aziendale, Ananke, Torino, new edition.
    3. Schein E. H., 2001, La consulenza di processo, Cortina, Milano.

 



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì14:00 - 17:00Aula 37 Palazzo Nuovo - Piano primo
Venerdì15:00 - 17:00Aula 37 Palazzo Nuovo - Piano primo
Lezioni: dal 11/02/2016 al 10/06/2016

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/09/2015 14:12

Non cliccare qui!