Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Antropologia culturale (S.E. - Savigliano)

Oggetto:

Anno accademico 2008/2009

Codice dell'attività didattica
E6501
Docente
Prof. Alberto Guaraldo (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea I° liv. in scienze dell'educazione - Savigliano [f006-c304]
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Curriculum Educatore Professionale Socio-Culturale
Crediti/Valenza
10
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivo del Modulo A, di carattere introduttivo e generale, è la conoscenza dei concetti, dei metodi e dei campi di applicazione delle scienze etnoantropologiche. Saranno presentati a grandi linee concetti e strumenti di lavoro propri di queste discipline.

Nel Modulo B, l’obiettivo è l’acquisizione della percezione della diversità culturale e di capacità di analisi critica. Sarà focalizzato su temi ed ambiti specifici: si descriveranno concezioni e prassi culturali propri di culture di diverse parti del mondo, trattate da specialisti in testi di tipo monografico.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

A parte la prova scritta parziale per i frequentanti (“esonero”), l’esame prevede, nei normali appelli, una prova scritta sul manuale indicato per il Modulo A.
La successiva prova orale (a cui sarà ammesso soltanto chi avrà ottenuto la sufficienza nella prova scritta) dovrà essere sostenuta nello stesso appello in cui si è superata la prova scritta.
La prova orale verterà sui testi scelti per il Modulo B (una delle alternative).
Oggetto:

Programma

Titolo del corso
Temi antropologici ed etnologici. Con esempi tratti da diverse culture.
Modulo A: Temi, metodi e autori dell’antropologia culturale e dell’etnologia (disegno sintetico).
Modulo B: Esempi di ricerche su culture delle Americhe, dell’Europa e del Medio Oriente.

Programma d’esame
Tutti gli studenti dovranno conoscere il testo indicato qui per il Modulo A (il manuale) e uno dei testi o gruppi di testi indicati in alternativa fra loro per il Modulo B.
I non frequentanti studieranno nella loro completezza il manuale (Modulo A) e il testo o una delle alternative di testi scelta per il Modulo B e sosterranno l’esame completo nelle sessioni successive al corso.
I frequentanti, invece, sosterranno durante il corso una prova scritta parziale (il cosiddetto “esonero”) su alcuni argomenti trattati fino a quel momento e, se l’esito sarà positivo, non dovranno più dimostrare di conoscerli nell’esame finale, che per loro quindi sarà ridotto, pur prevedendo anche per loro una prova scritta e una orale.

Modulo A:
- Ember, M. Ember, Antropologia culturale, Bologna, Il Mulino, 2003.

Modulo B:
Prima alternativa:
- Guaraldo (a cura di), Animali, stregoni e guaritori della Chinantla. Tradizioni orali cinanteche e cuicateche del Messico meridionale, Torino, Il Segnalibro, 2005-2006.
- Guaraldo (a cura di), Riti e feste degli indigeni dell’Amazzonia colombiana, Torino, Il Segnalibro, 2007.

Seconda alternativa:
- S. Tosi Cambini, Gente di sentimento. Per un’antropologia delle persone che vivono in strada, Roma, CISU, 2004.

Terza alternativa:
- S. Pontrandolfo, Un secolo di scuola. I rom di Melfi, Roma, CISU, 2004.
- Torsello, La sfiducia ritrovata. Etnografia di un villaggio postsocialista della Slovacchia meridionale, Roma, CISU, 2004.

Quarta alternativa:
-Lila Abu-Lughod, Sentimenti velati. Onore e poesia in una società beduina, Torino, Le Nuove Muse, 2007
 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/04/2014 15:55

Non cliccare qui!