Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Antropologia culturale (S.E. - Savigliano)

Oggetto:

Anno accademico 2007/2008

Codice dell'attività didattica
E6501
Docente
Prof. Carlotta Saletti Salza (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea I° liv. in scienze dell'educazione - Savigliano [f006-c304]
Anno
1° anno 2° anno 3° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Curriculum Educatore Professionale Socio-Culturale
Crediti/Valenza
10
SSD dell'attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivo del modulo A, di carattere introduttivo e generale, è la conoscenza dei concetti, dei metodi e dei campi di applicazione delle scienze etnoantropologiche. Saranno presentati a grandi linee concetti e strumenti di lavoro propri di queste discipline.
Nel modulo B, l'obiettivo è l'acquisizione di conoscenze e di capacità di analisi comparativa e critica. Sarà focalizzato su temi ed ambiti specifici: si descriveranno, sia etnograficamente sia comparativamente, concezioni e prassi culturali di due gruppi indigeni della Chinantla, nel Messico meridionale, nonché di popolazioni dell'Amazzonia colombianana. Si presenteranno sinteticamente le loro relazioni conoscitive e pratiche con gli elementi fondamentali dell'ambiente (gli astri, gli animali selvatici, i fiumi, le foreste, i campi coltivati e gli animali domestici) e con il corpo umano. I miti, le credenze magiche e mediche, i rituali dello sciamanismo e della cura del corpo saranno gli oggetti importanti dello studio.
Il modulo C sarà dedicato ad aspetti educativi della cultura rom nonché, in particolare, all'organizzazione del sistema istituzionale scolastico proposto agli alunni rom.
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

L'esame prevede una prova preliminare scritta sul manuale indicato per il Modulo A. La conoscenza del Modulo B oppure del Modulo C (a scelta) sarà oggetto di una successiva prova orale, a cui potrà presentarsi soltanto chi avrà ottenuto la sufficienza nella prova scritta. La prova orale dovrà essere sostenuta nello stesso appello in cui si è superata la prova scritta.
Oggetto:

Programma

Titolo del corso
Temi antropologici ed etnologici. Esempi dalle culture indigene americane e dalla cultura rom.
Modulo A: Temi, metodi e autori dell'antropologia culturale e dell'etnologia (disegno sintetico).
Modulo B: Concezioni dell'ordine cosmico, dell'ambiente naturale e del corpo umano in gruppi indigeni del Messico meridionale e dell'Amazzonia colombiana.
Modulo C: Elementi della cultura e dell'educazione familiare e scolastica tra i romá xoraxané bosniaci a Torino.

Programma d'esame
Tutti gli studenti dovranno conoscere i testi indicati qui per il Modulo A e per uno a scelta degli altri due moduli (B o C). I non frequentanti studieranno nella loro completezza il manuale (Modulo A) e i testi dell'altro modulo scelto. Per i frequentanti, invece, sarà stabilita durante il corso una riduzione di certe parti. All'inizio del corso sarà comunicato il minimo di presenze richiesto ai frequentanti.

Modulo A
C. Ember, M. Ember: Antropologia culturale. Bologna, Il Mulino, 2003.

Modulo B
A. Guaraldo (a cura di): Animali, stregoni e guaritori della Chinantla. Tradizioni orali cinanteche e cuicateche del Messico meridionale. Torino, Il Segnalibro, 2005-2006.
A. Guaraldo (a cura di): Rituali e feste degli indigeni dell'Amazzonia colombiana. Torino, Il Segnalibro, 2007.

Modulo C
C. Saletti Salza: Bambini del "campo nomadi". Romá bosniaci a Torino. Roma, CISU, 2003.
 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/04/2014 15:55

Non cliccare qui!