Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Filosofia teoretica - Savigliano

Oggetto:

Theoretical Philosophy

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
SCF0262
Docenti
Graziano Lingua (Titolare del corso)
Dott. Vera Tripodi (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
2° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-FIL/01 - filosofia teoretica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

I temi trattati dovranno contribuire innanzitutto a una solida formazione culturale di base nel campo delle scienze umane, con particolare riferimento al sapere filosofico. Le abilità che si intendono formare hanno come obiettivo di offire una prospettiva riflessiva e critica sulla realtà educativa con particolare attenzione alle esigenze di promozione e sviluppo delle risorse personali e al loro significato filosofico. Per fare questo si porrà particolare attenzione a sviluppare le capacità di comprensione approfondita dei testi e del linguaggio della filosofia teoretica.

 The contents of the course will primarily contribute to a solid basic training in the humanities, with particular reference to philosophy. Our goal is to offer a reflexive and critical perspective on the educational reality, with special regard to the development of personal skills and competencies. In order to do this, the course will foster the ability to understand philosophical texts and the language of theoretical philosophy.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso lo studente dovrà aver raggiunto i seguenti risultati:

* Conoscenza e comprensione

-  Possedere i principali fondamenti teorico-concettuali delle scienze filosofiche;

- Saper elaborare una visione critica sui temi trattati.

* Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- Essere in grado di costruire (e/o decodificare) un concetto;

- Sapere analizzare un problema per mezzo di un procedimento euristico;

- Essere in grado di analizzare con scrupolo e precisione un testo complesso.

At the end of the course the student must be able to:

* Knowledge and comprehension: 

-Master the theoretical-conceptual foundations of the philosophical sciences;

- Elaborate a critical vision of the issues at stake.

* Ability to apply knowledge and understanding

- Build a concept;

- Analyze a problem with an heuristic procedure;

- Analyze a complex text with precision and care.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

  Lezioni frontali, che verranno svolte in aula anche con l'uso di TIC. Gli studenti verranno invitati a partecipare ad attività proposte dal Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione nella sede di Savigliano

  Frontal lessons divided in two modules, which will be also developed with the use of IT. The students will be also invited to participate to some activities proposed by the Department. 
 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

 

La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso un esame orale finale. Sarà possibile, per i frequentanti, sostenere in esonero durante il corso, su una parte del programma. 

 

Final oral exam. Intermediate text for attending students.  

Oggetto:

Programma

Il corso sara diviso in due moduli.  

Primo modulo: Introduzione ai principali problemi della teoria filosofica a partire dalla lettura e dal commento di un classico. Nello specifico verranno presi in considerazione alcune parti del testo di Simone de Beauvoir, Il secondo sesso

Secondo modulo: Il corso prenderà in analisi alcune delle ultime opere di Michel Foucault e in particolare la sua interpretazione del pensiero antico e del pensiero dei primi secoli del Cristianesimo. In particolare si prenderà in esame la nozione di soggettivazione e le diverse forme di analisi e manifestazione del sé a partire dai quattro volumi della Storia della sessualità e dai corsi tenuti negli anni '80 al Collège de France. I principali temi trattati saranno: il potere pastorale, le tecniche di veridificazione del sé quali la confessione e la direzione di coscienza, le forme di governo del desiderio sessuale e la loro differenza nella filosofia antica e nel pensiero dei Padri della chiesa.   

   

First module: Introduction to the basic problems of theoretical philosophy. Reading and commentary of some passagges of Simone de Beauvoir, Il secondo sesso.

Second module: The course will take in analysis some of the last works of Michel Foucault and particularly its interpretation of the ancient thought and the thought of the first centuries of the Christianity. Particularly we will take in examination the notion of "subjectivation" and the different forms of analysis  of the self in the  four volumes of the "History of the sexuality" and in the courses at the Collège de France during the years '80. The principal themes of the course will be: the pastoral power, the techniques of veridificazione of the itself which the confession and the direction of conscience, the forms of government of the sexual desire and their difference in the ancient philosophy and in the thought of the Fathers of the church.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Simone de Beauvoir, Il secondo sesso, il Saggiatore, 2008 [Limitatamente alle seguenti pagine: pp. 19-158; pp. 271-319; pp. 657-699].

L. Cremonesi, Michel Foucault e il mondo antico. S punti per una critica dell'attualità, Edizioni ETS, Pisa 2008

Un libro a scelta tra i seguenti 

M. Foucault, La volontà di sapere, Feltrinelli, Milano 1978

M. Foucault, Del governo dei viventi. Corso al Collège de France (1979-1980) (pp. 100-277)

 M. Foucault, Mal fare, dir vero. Funzione della confessione nella giustizia, Einaudi, Torino 2013 (pp. 18-190)

Ulteriori materiali bibliografici saranno segnalati durante le lezioni

 

H. Bergson, L'evoluzione creatrice, Cortina, Milano 2002

M. Foucault, La volontà di sapere, Feltrinelli, Milano 1978

M. Foucault, Del governo dei viventi. Corso al Collège de France (1979-1980) (pp. 100-277)

M. Foucault, Mal fare, dir vero. Funzione della confessione nella giustizia, Einaudi, Torino 2013 (pp. 18-190)

 

Further informations will be given during the course.

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Martedì16:00 - 19:00Aula 133 - piano primo Savigliano
Mercoledì16:00 - 19:00Aula 133 - piano primo Savigliano

Lezioni: dal 17/09/2018

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 22/11/2018 11:36
Location: https://educazione.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!