Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Società e cultura nel Medioevo

Oggetto:

Society and culture in the Middle Ages

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
FIL0161
Docente
Irma Naso (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD dell'attività didattica
M-STO/01 - storia medievale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
---
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Acquisizione delle fondamentali conoscenze nel settore della storia medievale (secoli V-XV) con particolare riguardo ai processi socio-culturali e secondo le interpretazioni storiografiche più aggiornate. Conseguimento di conoscenze sull’università medievale e sulla funzione sociale e culturale dell’istituzione, analizzata soprattutto attraverso le vicende dell’Ateneo di Torino nel corso del suo primo secolo di attività. Acquisizione di competenze nell’esprimere con chiarezza concetti su temi storici specifici. Sviluppo e valorizzazione di abilità logico-critiche, anche attraverso l’uso di diverse tipologie di fonti storiche.

 

 

Learning objectives.

Acquisition of main knowledge of medieval history (5th-15th century), with particular focus on socio-cultural processes, based on the most recent historiographical interpretations. Good knowledge of medieval universities (particularly in reference to the social and cultural aspects of the university institution), analysed through studying the first century of the Studium generale in Turin. Acquisition of the capacity to express clearly concepts on historical issues.Development and enhancement of critical thinking and logic skills, also analysing different types of historical sources.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del percorso formativo (lezioni) lo studente dovrà avere acquisito:

a)     Conoscenza e capacità di comprensione: acquisizione delle basi concettuali proprie della storia medievale; conoscenza critica delle interpretazioni e dei modelli storiografici con capacità di contestualizzare in una prospettiva diacronica gli aspetti culturali e sociali dell’età medievale, oltre a quelli istituzionali ed economici, applicati al tema delle università nel medioevo e più in specifico all’esempio di Torino;

b)    Capacità di applicare conoscenza e comprensione: capacità di individuare le specificità culturali, socio-economiche ed istituzionali del territorio e di rielaborarle sulla base delle conoscenze storiche acquisite;

c)     Autonomia di giudizio: capacità di riflessione autonoma, per incrementare l’efficacia della progettualità e delle future azioni educative e formative;

d)    Abilità comunicative: capacità di usare correttamente e comunicare efficacemente nozioni e concetti storiografici, anche al fine di documentare in modo incisivo interventi, progetti e risultati nell’ambito della pianificazione e gestione di attività educative;

e)     Capacità di apprendimento: capacità di studio e analisi critica in autonomia; acquisizione di competenze e abilità nel reperire fonti e testi, al fine di approfondire e aggiornare le conoscenze e le competenze professionali.

 

Learning outcomes.

a)     Knowledge and understanding: understanding the conceptual bases of medieval history; critical knowledge of historiographical interpretations and models, and the ability to contextualise the cultural, social, institutional and economic aspects of the Middle Ages in a diachronic perspective, applied to the subject of medieval universities and more specifically to the University of Turin;

b)    Applying knowledge and understanding: ability to use the acquired historical knowledge and skills in an educational-teaching context; ability to identify cultural, socio-economic and institutional details of a region and to re-elaborate the same on the basis of the acquired historical knowledge;

c)     Making judgements: development of autonomous critical thinking to increase the effectiveness of education and learning action plans;

d)    Communication skills: ability to use historiographic concepts and ideas correctly and to communicate them clearly, also for the purpose of effectively documenting lectures, projects and results in the planning and management of educational activities;

e)     Learning skills: development of autonomous study skills and critical analysis, applied to the field of history; acquisition of research skills for finding sources and texts, in order to deepen and update knowledge and skills.

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Le lezioni frontali si svolgono per lo più con l’ausilio di proiezioni e possono prevedere l’esame di fonti (letterarie, documentarie, iconografiche).

Sono previste esercitazioni e altri strumenti didattici: seminari, interventi di studiosi, escursioni a scopo didattico con eventuali visite di istruzione a musei e archivi per complessive 6 ore, oltre le 54 corrispondenti a 9 CFU.

Course structure.

The lectures mostly take place with the aid of PowerPoint presentations, together with the study of sources (books, documents, iconographies).

There are also exercises and other educational activities, including external ones: seminars, speeches by scholars, educational trips with visits to museums and archives, for a total of 6 hours, in addition to the 54 hours corresponding to 9 ECTS.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

All’esame, svolto in forma orale, lo studente dovrà dimostrare di avere raggiunto una preparazione conforme agli obiettivi formativi dell’insegnamento e di sapere correlare tra loro le diverse parti del programma. La valutazione finale del profitto, espressa in trentesimi, terrà conto della capacità di organizzare coerentemente le conoscenze acquisite, della qualità dell'esposizione e del corretto impiego del lessico specialistico.

Potranno essere proposte attività facoltative di tipo seminariale ed esercitazioni, con eventuali accertamenti parziali in itinere, prevalentemente in forma scritta: se superate con esito positivo, tali prove preliminari saranno valutate ai fini dell’accertamento conclusivo.

 

Course grade determination.

In the oral exam students must demonstrate that they have achieved the learning objectives of the course and that they are able to interlink what they have learnt in the different parts of the programme. The final assessment (30/30) will also take the consistency of the presentation and the correct terminology into account.

Optional seminar type activities will be proposed, which may include exercises and ongoing preliminary tests, mainly in written form: if these are passed successfully, they will be evaluated in the final assessment.

 

Oggetto:

Attività di supporto

---

Oggetto:

Programma

Tema dell’insegnamento: “Aspetti socio-culturali delle università nel tardo medioevo: da Torino all’Europa (secolo XV)”. Gli assi concettuali proposti – coerenti con gli interessi scientifici della docente – si collocano negli ambiti storiografici della storia sociale e della storia della cultura.

Le lezioni frontali sono articolate in due parti.

Nella prima parte vengono analizzati gli aspetti fondamentali della storia medievale, specie per quanto riguarda le trasformazioni socio-culturali, allo scopo di fornire un quadro di riferimento generale.

Nella seconda parte viene esaminato il ruolo delle università come luoghi di formazione culturale e professionale, con particolare riguardo all’Università di Torino nel secolo XV, ma anche con riferimenti ad altri Atenei del tardo medioevo, in chiave comparativa.

La tematica monografica è contestualizzata con frequenti richiami ai corrispondenti temi della storia generale.

 

Course syllabus.

Teaching topic: Socio-cultural aspects of universities in the late Middle Ages: Turin and Europe (15th Century)”. The proposed conceptual axes – consistent with the teacher’s scientific interests – are mainly within the historiographic scopes of social history and the history of culture.

The lectures are organized in two parts.

The first part analyses the fundamental aspects of medieval history, particularly with regard to social and cultural changes in order to provide a general framework.

The second part examines the role of universities as places for cultural and professional training, with particular regard to the University of Turin in the 15th century, but also with references to other Universities in the late Middle Ages in order to provide a comparative analysis.

The single-subject is contextualised with frequent references to corresponding general history topics.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

-         A. Cortonesi, Il Medioevo. Profilo di un millennio, Roma, Carocci, 2014 (oppure edizione 2008).

-         I. Naso, “Magistri, scholares, doctores”. Il mondo universitario a Torino nel Quattrocento, Torino, Zamorani, 2016.

-         Il faro dell’umanità. Jacques Le Goff e la storia, a cura di B. Borghi, Bologna, Pàtron, 2016.

Reading materials.

-         A. Cortonesi, Il Medioevo. Profilo di un millennio, Roma, Carocci, 2014 (oppure edizione 2008).

-         I. Naso, “Magistri, scholares, doctores”. Il mondo universitario a Torino nel Quattrocento, Torino, Zamorani, 2016.

-         Il faro dell’umanità. Jacques Le Goff e la storia, a cura di B. Borghi, Bologna, Pàtron, 2016.

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì14:00 - 17:00
Venerdì14:00 - 17:00

Lezioni: dal 05/10/2017 al 22/12/2017

Nota: Dal 16/11 le lezioni si terranno presso l'aula 13 P. Nuovo.

Oggetto:

Note

Insegnamento rivolto anche agli studenti che hanno inserito nel loro piano carriera l'insegnamento di Storia medievale in anni accademici precedenti.

Lo studente che debba sostenere l’esame con un numero di crediti formativi diverso da 9 CFU concorderà individualmente il programma con la docente. Le comunicazioni tramite e-mail devono essere inviate dalla casella istituzionale.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/09/2017 14:53
Location: https://educazione.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!