Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Informatica C (laboratorio) Torino - 2015/2016

Oggetto:

Computer Science C

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
SCF0169
Docente
Dott. Sara Capecchi (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
INF/01 - informatica
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti

Nessuno.

None.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenza di strumenti per l'apprendimento,  la comunicazione di idee e concetti e la collaborazione in rete.

Introduzione all'informatica attraverso la scoperta delle idee che "fanno funzionare" il nostro mondo digitale.

Computational thinking con Scratch

Knowledge of tools in support of learning, communication and web collaboration.

Introduction to computer science by discovering ideas behind  our digital world.

Computational thinking with Scratch

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

1) Conoscenza e comprensione:

-dei principi basilari dell'informatica come scienza

-delle basilari techiche di organizzazione dell'informazione attraverso le mappe concettuali.

-di alcuni algoritmi che stanno dietro alle applicazioni informatiche  piu' comunemente utilizzate.

-dei costrutti basilari dei linguaggi di programmazione imperativi.

2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione

-capacita' di realizzare mappe concettuali corrette e complete con semplici software-capacita' di progettare e programmare in ambiente scratch semplici algoritmi

3) Autonomia di giudizio

-capacita' di valutare la correttezza e la completezza di una mappa consettuale relativamente  al dominio di conoscenza rappresentato e allo scopo preposto

-capacita' di valutare,  nella  progettazione di semplici algoritmi, le strategie migliori e piu' efficienti

4) Abilità comunicative 

-capacità di uso corretto  della terminologia di base dell'Informatica

- capacità di documentare in forma efficace contenuti di varia natura attraverso mappe concettuali

5) Capacità di apprendimento

- capacità di studio autonomo riferite ad argomenti generali inerenti all'Informatica

- capacità di lavorare in autonomia nella creazione di mappe concettuali e nella  progettazione di algoritmi

1) Knowledge and comprehension of:

-basic principles of computer science
-use of conceptual maps as a technique for information organization
-algorithms behind some of the most commonly used ICT application
-basic constructs of imperative programming languages

2) Skills in applying  acquired knowledge and comprehension

-design of correct and complete conceptual maps with simple software
-design and implementation of simple algorthms with Scratch

3) Judgement indipendence

-capability to evaluate conceptual  maps correctness and completeness w.r.t. a knowledge domain and a given aim
-capability to find the best and most efficient solutions in algorithms design and implementation

4) Communication skills

-correct use of terminology related to computer science

-capability to present contents in a clear and coincise form  by the use of conceptual maps

5) Learning skills

- capacity to autonomously study/investigate computer science topics- design and implementation of   conceptual maps and algorithms

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso  si articola in 18 ore  di lezioni in laboratorio.

Parte delle lezioni si svolgera' con il supporto di slide, il restante tempo sara' dedicato ad attivita' pratiche di laboratorio con l'ausilio di pc.

 The course is articulated in 18 hours part of class lecture time, and part as
work solving practical exercises with laboratory's pcs.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Gli studenti devono scegliere una di queste 3 opzioni:

OPZIONE 1) presentare un progetto Scratch  che includa i principali argomenti visti a lezione: cicli, instruzioni condizionali, sensori, sincronizzazione tra sprite, variabili

La discussione vertera' sul progetto scratch

OPZIONE 2) presentare una mappa concettuale che illustri uno degli algoritmi visti a lezione 

La discussione vertera' sulla mappa.  Allo studente verrà inoltre richiesto di eseguire un semplice esercizio con Scratch (esempi:  1) lo sprite chiede all'utente di inserire 3 numeri e come risultato da la media, la somma etc. 2) lo sprite chiede all'utente di eseguire un calcolo, verifica la risposta dell'utente e comunica se la risposta e' giusta o sbagliata)

OPZIONE 3) presentare una mappa concettuale su un qualsiasi argomento

La discussione vertera' sulla mappa e sull'esposizione di uno degli algortmi visti a lezione a scelta dello studente.

Verrà inoltre richiesto di eseguire un semplice esercizio con Scratch come illustrato nell'opzione 2.

Students must choose one of these options:

1) prepare a Scratch project including the main topics discussed during lessons: iteration, conditional, sensors, sprite synchronization, variables.

Oral examination will be a discussion on the project

2) prepare a conceptual map on one of the algorithms  included in the program

Oral examination will be a discussion on the map + execution of one of the following exercises in Scratch: 1) the sprite asks to the user 3 numbers and then communicates the result of an operation  2)  the sprite asks a question  to the user, it verifies the answer and finally communicates whether the answer is right or wrong

3) prepare a conceptual map on any topic

Oral examination will be a discussion on the map + explanation  of one of the algorithms  included in the program (chosen by the student) + execution of one of the exercises in Scratch listed above

Oggetto:

Programma

Mappe concettuali 

Imparare a strutturare le proprie conoscenze con questo strumento di
visualizzazione.

Software per la presentazione e questionari on-line
Alcuni esempi di applicazioni per presentare le vostre idee in pubblico.

Applicazioni per la collaborazione in rete: DropBox, Google doc

Problema-algoritmo-programma: introduzione al pensiero algoritmico con
alcuni esempi
Dall'algoritmo di Google alla firma digitale: gli algoritmi che ci
hanno cambiato il futuro.

Progettare soluzioni algoritmiche in Scratch: Computational thinking per tutti: usare Scratch per introdurre bambini e adulti al pensiero algoritmico attraverso la realizzazione di progetti multimediali e interdisciplinari.

Concept maps

How to structure your knowledge with this visual tool.

Software for presentations and online survey.

Software for web collaboration: DropBox, Google doc  

Problem, algorithm, program: introduction to algorithmic thinking  by some examples.
From Google page ranking to the digital signature: the algorithms that changes our future.

Designing algorithmic solutions in Scratch: Computational thinking for children of all ages

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

R. Grimaldi (a cura di), Metodi formali e risorse della Rete, Angeli, 2005

John MacCormick 9 algoritmi che hanno cambiato il futuro, Apogeo Saggi, 2012

R. Grimaldi (a cura di), Metodi formali e risorse della Rete, Milano, Angeli, 2005

John MacCormick Nine Algorithms That Changed the Future: The Ingenious Ideas That Drive Today's Computers, Princeton University Press, 2011.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Giovedì14:00 - 17:00Sala Blu - Rettorato - Via Giuseppe Verdi, 8 Aule sostitutive PN
Venerdì14:00 - 17:00Sala Blu - Rettorato - Via Giuseppe Verdi, 8 Aule sostitutive PN
Lezioni: dal 19/05/2016 al 10/06/2016

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 29/01/2016 14:41

Non cliccare qui!