Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Pedagogia speciale ed interventi educativi per la prima infanzia - Laboratorio D (GRANDE)

Oggetto:

La collaborazione interprofessionale per l'inclusione (Interprofessional collaboration for inclusion)

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
FIL0345B
Docenti
Elisabetta Grande (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
3° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Altre attività
Crediti/Valenza
1
SSD attività didattica
M-PED/03 - didattica e pedagogia speciale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Pedagogia speciale e interventi educativi per la prima infanzia (FIL0345)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il laboratorio si propone di fornire indicazioni metodologiche per:

  • ampliare la visione e la capacità di lettura dei bisogni per entrare nell'intero "Mondo del bambino" (riferimento alla teoria bioecologica dello sviluppo umano)
  • predisporre un progetto di vita a favore di un bambino con disabilità valorizzando la partecipazione della famiglia
  • progettare interventi educativi all'interno di èquipes multiprofessionali 

Questo tenendo conto dell'organizzazione dei Servizi Sociali torinesi e dell'impatto della nascita di un bambino disabile sulla vita delle famiglie

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del laboratorio lo studente saprà riflettere criticamente (individualmente e in gruppo) sulle tematiche proposte, saprà individuare gli elementi utili a costruire un progetto di vita insieme alla famiglia e ai membri dell'èquipe, saprà confrontarsi in maniera integrata con gli altri professionisti dell'èquipe per promuovere il benessere e favorire l'inclusione dei soggetti coinvolti. 

Oggetto:

Programma

La diversità (come ci si sente, come va affrontata)

L'accoglienza, la partecipazione delle famiglie, la valorizzazione dei saperi

Il bambino disabile nella famiglia (la perdita del bambino sano, il lutto paradossale, le fasi di elaborazione, il caregiver e i fattori di stress)

Dal "curing" al "caring"

Il percorso verso l'implementazione di una progettazione inclusiva e abilitante

Il lavoro con l'èquipe multiprofessionale (importanza di valorizzare le competenze e l'apporto di ciascun membro, di ridurre la visione autoreferenziale, di superare la frammentazione del mondo e dei bisogni dei bambini - il bambino visto come "tutto intero")

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni interattive, visione di contenuti multimediali, lavori di gruppo che valorizzino la partecipazione degli studenti, studio di casi

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Agli studenti è richiesta la realizzazione di un compito coerente con i temi trattati nel laboratorio. Il compito sarà oggetto di valutazione insieme alla partecipazione attiva al percorso.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 06/11/2023 12:00

Non cliccare qui!