Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Filosofia ed etica della cura

Oggetto:

Philosophy and Ethics of Care

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
FIL0398
Corso di studio
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
M-FIL/03 - filosofia morale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

I temi trattati durante l’insegnamento dovranno contribuire innanzitutto a una solida formazione culturale di base nel campo delle scienze umane, con particolare riferimento al sapere filosofico e alla sua relazione con l'etica della cura. L’obiettivo principale del corso è quello di mettere chi studia nella condizione di maturare un’autonomia di giudizio nei confronti delle principali trasformazioni filosofiche del rapporto tra l'essere umano e il significato della cura, disponendo del bagaglio concettuale necessario per applicare le conoscenze acquisite nel campo della realtà educativa e pedagogica. Per fare questo si porrà particolare attenzione a sviluppare le capacità di comprensione approfondita dei testi e del linguaggio della filosofia e dell'etica della cura.

 

The contents of this course will primarily aim at providing solid basic notions in the humanities, with particular reference to philosophy and care ethics. This course wants to give the students the opportunity to develop a critical reflection on the main philosophical transformations of the relationship between the human being and the concept of care. In this way, students will acquire the necessary philosophical basis to apply the acquired knowledge to the field of the pedagogical studies. In order to do this, this course will foster the ability to understand philosophical texts and the language of philosophy and the ethics of care.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine del corso gli studenti e le studentesse dovranno aver raggiunto i seguenti risultati:

 * Conoscenza e comprensione

- Possedere i principali fondamenti teorico-concettuali delle scienze filosofiche e dell'etica della cura in particolare.

- Saper elaborare una visione critica sui temi trattati.

* Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- Essere in grado di costruire (e/o decodificare) un concetto.

- Sapere analizzare un problema per mezzo di un procedimento euristico.

- Essere in grado di analizzare con scrupolo e precisione un testo complesso.

 

At the end of the course the student must achieve the following results:

* Knowledge and comprehension: 

- Mastering the theoretical and conceptual foundations of the philosophical sciences, with special regard to care ethics;

- Elaborating a critical vision of the issues at stake;

* Ability to apply knowledge and understanding

- Building a concept;

- Analyzing a problem with a heuristic procedure;

- Analyzing a complex text with precision and attention. 

Oggetto:

Programma

MODULO 1 - Etica della cura, tanatologia e Death Education

Il primo modulo spiegherà, innanzitutto, che cosa si intende per filosofia ed etica della cura, quali sono le sue origini storiche e filosofiche, come si è sviluppata nel corso del Novecento, quali sono le differenze tra "to cure" and "to care". In secondo luogo, il modulo si soffermerà sulla tanatologia e la Death Education: la rimozione socio-culturale della morte ha trasformato radicalmente il nostro rapporto con la malattia, con il fine vita, con il lutto e con la memoria. Verrà, pertanto, evidenziato come la filosofia può oggi essere utile per affrontare la consapevolezza della propria mortalità e il lutto. Tanatologia e Death Education sono fondamentali soprattutto in questa fase storica, la quale deve affrontare gli effetti della pandemia da Covid-19. 

MODULO 2 - Digital Health e Digital Death: la cura e la morte nell'epoca della cultura digitale

Le attuali tecnologie digitali stanno radicalmente trasformando il nostro modo di vivere e di stare insieme nello spazio pubblico. In particolare, stanno cambiando il nostro modo di intendere la relazione tra medico e paziente, salute e malattia, vita e morte, vicinanza e lontananza. Analizzeremo, pertanto, queste trasformazioni determinate dalla cultura digitale, dalla realtà virtuale e dall'intelligenza artificiale. In particolare, ci soffermeremo sul modo in cui il dolore umano viene esposto nella dimensione online e sugli effetti di questa esposizione. Il tema, in Italia, è diventato particolarmente dibattuto con il caso di Michela Murgia. Per discuterlo, faremo riferimento a un saggio fondamentale e ancora attuale di Susan Sontag.

                          

1. Philosophy and Ethics of Care, Thanatology and Death Education

The first module will explain, firstly, the meaning of philosophy and ethics of care, its historical and philosophical origins, its development during the 20th century, the differences between "cure" and "care." Second, the module will focus on Thanatology and Death Education: the socio-cultural removal of death has radically transformed our relationship with illness, end of life, mourning and memory. It will, therefore, be highlighted how philosophy can be useful today in dealing with awareness of one's own mortality and mourning. Thanatology and Death Education are especially crucial in this historical phase, which has to deal with the effects of the Covid-19 pandemic.

2. Digital Health and Digital Death: care and death in the age of digital culture

Today's digital technologies are radically transforming the way we live and be together in public space. In particular, they are changing the way we understand the relationship between doctor and patient, health and illness, life and death, proximity and distance. We will therefore analyze these transformations determined by digital culture, virtual reality and artificial intelligence. In particular, we will focus on how human pain is exposed in the online dimension and the effects of this exposure. The topic, in Italy, has become particularly debated with the case of Michela Murgia. To discuss it, we will refer to a seminal and still relevant essay by Susan Sontag.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni della durata di 54 ore complessive (9 CFU), che si svolgeranno in aula con l’ausilio di materiali audio, video e di slide disponibili su Moodle.

Si raccomanda di consultare gli avvisi della pagina dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti.

                       

Lectures lasting a total of 54 hours (9 CFUs), held in the classroom with the aid of audio, video and slide materials available on Moodle. It is recommended to consult the notices on the lessons page for any updates.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso un esame orale finale. L'esame servirà a verificare la conoscenza dei principali problemi trattati nel corso e nei testi d'esame. L'esame accerterà in particolare la padronanza concettuale e la proprietà di interpretazione e di sintesi. Il voto sarà espresso in trentesimi.

Durante le lezioni studenti e studentesse sono invitate a intervenire attivamente nella discussione dei temi e delle questioni trattate. 

                           

The exam will be oral and will aim at verifying whether students have acquired a knowledge of the main problems and issues of the course. In particular, the exam will evaluate the conceptual mastery and the property of interpretation and synthesis. Grades will range from 0 (min) to 30 (max). During the lessons students are required to participate in an active way on the discussion of topics and issues dealt with in the course. 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_new) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_new) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con)open_in_new.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Reinventare la morte. Introduzione alla tanatologia
Anno pubblicazione:  
2009
Editore:  
Laterza
Autore:  
Marina Sozzi
Capitoli:  
tutti tranne il 6 e il 7
Note testo:  
il libro è acquistabile solo in versione ebook. Disponibile la versione cartacea in biblioteca
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Davanti al dolore degli altri
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Nottetempo
Autore:  
Susan Sontag
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
I confini dell'umano. La tecnica, la natura, la specie
Anno pubblicazione:  
2023
Editore:  
Il Mulino
Autore:  
Davide Sisto
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Oltre ai testi indicati, i frequentanti dovranno portare all'esame gli appunti del corso. 

Gli studenti e le studentesse non frequentanti, al posto degli appunti dovranno portare all'esame a scelta uno dei seguenti libri:

Gabriele Vissio (a cura di), Terapie dell'umano. Filosofia, etica e cultura della cura, ETS 2018;

Luigina Mortari, Filosofia della cura, Cortina editore, 2015;

Sara Brotto, Etica della cura. Un'introduzione, Orthotes, 2013.

                           

In addition to the indicated texts, attending students should bring their course notes to the exam.

Non-attending male and female students, instead of the notes, should bring one of the following books to the exam of their choice:

Gabriele Vissio (a cura di), Terapie dell'umano. Filosofia, etica e cultura della cura, ETS 2018;

Luigina Mortari, Filosofia della cura, Cortina editore, 2015;

Sara Brotto, Etica della cura. Un'introduzione, Orthotes, 2013.



Oggetto:

Note

Per facilitare le comunicazioni, consiglio di iscriversi al corso 

None

 

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 09/07/2024 15:00

    Location: https://educazione.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!