Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Antropologia culturale (EPLA)

Oggetto:

Cultural Anthropology

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
SCF0498
Docente
Carlo Capello (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
3° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
M-DEA/01 - discipline demoetnoantropologiche
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento mira a fornire una conoscenza solida e completa dei concetti fondamentali dell'antropologia culturale, evidenziando il potenziale dialogo con la pedagogia. A questo scopo, dopo una prima parte introduttiva, l'insegnamento verterà su dapprima alcune ricerche antropologiche classiche, esemplificate dai lavori di Margaret Mead, e in seguito sull'antropologia urbana e l'antropologia del lavoro, grazie al rinvio a ricerche etnografiche condotte a Torino. Scopo dell'insegnamento è dare agli/alle studenti/studentesse gli strumenti concettuali per riflettere criticamente sulla differenza culturale e sul mondo contemporaneo in una prospettiva antropologica.

The class aims to offer a complete and sound knowledge of the basic concepts of Cultural Anthropology, highlighting the possible dialogue with the pedagogical sciences. To this aim, after a first introductory part, the class will focus on some classic researches, exemplified by Margaret Mead's works, as well as to urban anthropology and the anthropology of work by means of ethnographic enquiries conducted in Turin. Aim of the class is to give the students the conceptual tools to critically think on themes like cultural alterity and the contemporary world from an anthropological perspective.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Alla fine delle lezioni, ci si attende che gli/ studenti/esse acquisiscano

  1. CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE delle diverse forme di vita sociale e culturale.
  2. CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE: la capacità di applicare i concetti della disciplina necessari per leggere la multiforme e complessa realtà contemporanea.
  3. AUTONOMIA DI GIUDIZIO: una buona autonomia di giudizio rispetto alla differenza culturale e ai problemi sociali, grazie all’acquisizione degli strumenti analitici dell’antropologia contemporanea.
  4. ABILITA' COMUNICATIVE: acquisizione del vocabolario concettuale proprio dell’antropologia  culturale contemporanea.
  5. CAPACITA' DI APPRENDIMENTO: conoscenze articolate e nuove competenze critiche per mezzo della discussione di gruppo e della riflessione personale.

 

In particular, it is expected that the students will acquire:

  1. 'KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING' of the different forms of cultural and social life.
  2. 'APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING': the ability to apply the discipline’s concepts necessary to read the manifold and complex contemporary era.
  3. 'MAKING JUDGEMENTS': a good autonomy of judgement on cultural difference and social problems, through the acquisition of the analytical tools of contemporary anthropology
  4. COMMUNICATION: the acquisition of the conceptual vocabulary of cultural anthropology
  5. 'LEARNING SKILLS': new critical abilities by means of collective discussion and personal reflection

 

Oggetto:

Programma

La prima parte dell'insegnamento sarà dedicata alla presentazione e discussione dei concetti chiave dell'antropologia culturale come il concetto di cultura e di temi come la parentela, i rituali, il dono. La seconda parte alla presentazione di alcune ricerche antropologiche classiche (Malinowski, Mead), la terza sarà dedicata a due approfondimenti etnografici: uno sull'attuale realtà torinese e uno sulla descrizione etnografica di un progeto educativo a Palermo.

 

The first part of the class will be devoted to present and discuss the key-concepts of Cultural Anthropology, like for example the concept of culture, as well as the discussion of such topics like kinship, rituality and the gift. The second part will be dedicated to the discussion of some classic of anthopology (Malinowski, Mead), while the third part of the class will be dedicated to an ethnographic exploration of Turin's predicament and to ethnographic description of an educative project in Palermo.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento si svolgerà tramite lezioni frontali (ma si veda il campo note), alternate alla visione di documentari e video.

L'insegnamento prevede 36 ore di lezione (6 cfu) erogate in presenza in aula.

Non è prevista la registrazione delle lezioni. Eventuale materiale integrativo sarà caricato sulla piattaforma Moodle.

The class will be consisting mainly of lectures (but see notes for further information), with some lessons devoted to doc and videos.

The course lasts 54 hours (9 cfu) of lessons in class. Some integrative material will be uploaded on Moodle platform.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avverrà attraverso prove orali, per mezzo di 2/3 domande connesse ai programmi degli esami e delle attività formative. La prova durerà circa 20 minuti. Il/la candidato/a verrà valutato sulla base della sua conoscenza dei concetti chiave della disciplina e in base alla capacità di costruire un discorso articolato e autonomo in riferimento ai testi d'esame.

The examination will be oral and will consist in 2/3 questions on the main topics discussed in the syllabus. The examination will last more or less 20 minutes. The candidate will be evaluted on their knowledge of the key topics of the discipline and their capability of autonomously construct a coherent discourse with regards to the examination texts. 

Oggetto:

Attività di supporto

Le/gli student/esse con esigenze speciali posso trovare informazioni ai seguenti link:

Students with special need can find useful information at the following links:

Link relativo agli studenti e alle studentesse con disabilità:
Link per studentesse e studenti con DSA:

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
L'antropologia del mondo contemporaneo
Anno pubblicazione:  
2019
Editore:  
Eléuthera
Autore:  
Marc Augé e Jean-Paul Colleyn
Note testo:  
Testo per frequentanti.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Antropologia culturale
Anno pubblicazione:  
2019
Editore:  
Pearson
Autore:  
Barbara Miller
Note testo:  
Testo per non frequentanti.
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Il programma prevede:

1.a) Gli argomenti trattati nelle prime 18 lezioni più M. Augé e J. Colleyn, L'antropologia del mondo contemporaneo, Elèuthera (qualsiasi edizione)

1.b) Chi non potesse seguire le lezioni sostituirà gli appunti con manuale di Barbara Miller, Antropologia culturale, Pearson.

2) Inoltre gli/le studenti/esse dovranno obbligatoriamente portare un libro a scelta tra i seguenti:

  1. C. Capello, Ai margini del lavoro. Un'antropologia della disoccupazione a Torino, Ombre  corte, 2020 (etnografia dedicata a uno dei principali problemi sociali a Torino)
  2.   T. Ingold, Antropologia come educazione, La Linea, Bologna, 2019 (Testo teorica dedicato ai rapporti tra antropologia e pedagogia)
  3. M. Mead, L'adolescenza a Samoa, Giunti, 2007 (un classico dell'antropologia culturale, con un focus su adolescenza ed educazione)
  4. M. Riina, L'erba tinta. Dentro le crepe di Borgo Vecchio a Palermo: un racconto antropologico, Edit Press, Firenze, 2021 (etnografia narrativa di un importante progetto di educazione sociale)

  1.  

The students are required to study the following material:

1.a) The topics discussed in class during the first 18 lessons, plus M. Augé e J. Colleyn, L'antropologia del mondo contemporaneo, Elèuthera

1.b) The students that cannot take the class, will substitute the notes with Barbara Miller, Antropologia culturale, Pearson

2) Furthermore, it is mandatory the study of one the following books

  1. C. Capello, Ai margini del lavoro. Un'antropologia della disoccupazione a Torino, Ombre  corte, 2020 (etnografia dedicata a uno dei principali problemi sociali a Torino)
  2.   T. Ingold, Antropologia come educazione, La Linea, Bologna, 2019 (Testo teorica dedicato ai rapporti tra antropologia e pedagogia)
  3. M. Mead, L'adolescenza a Samoa, Giunti, 2007 (un classico dell'antropologia culturale, con un focus su adolescenza ed educazione)
  4. M. Riina, L'erba tinta. Dentro le crepe di Borgo Vecchio a Palermo: un racconto antropologico, Edit Press, Firenze, 2021 (etnografia narrativa di un importante progetto di educazione sociale)



Oggetto:

Note

Orario di ricevimento: il ricevimento si terrà, in presenza o online, il martedì e il mercoledì, previo appuntamento con il docente.

Si consiglia agli/alle studenti/esse di iscriversi all'insegnamento sulla piattaforma Campusnet, così da ricevere tempestivamente le comunicazioni da parte del docente.

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esami).

E’ fortemente consigliata agli/alle studenti/esse Erasmus la frequenza delle lezioni ed è comunque obbligatorio che prendano contatto con il/la docente all’inizio delle lezioni per concordare le modalità di svolgimento dell’esame. Gli/le studenti/esse Erasmus potranno concordare un programma in lingua inglese, francese o spagnola e sostenere l'esame nelle medesime lingue.

L'eventuale materiale didattico caricato su Moodle (slide, schemi, etc.) non sostituisce in alcun modo i testi d’esame, che necessitano di uno studio approfondito per il superamento della prova finale

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 18/07/2024 08:33

    Location: https://educazione.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!