Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto pubblico e della comunicazione

Oggetto:

Public and communication law

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
FIL0206
Docente
Prof.ssa Cristina Bertolino (Titolare del corso)
Corso di studi
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
IUS/09 - istituzioni di diritto pubblico
Modalità di erogazione
Mista
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivi dell'insegnamento sono fornire agli studenti/esse gli strumenti concettuali in ambito giuridico e istituzionale per comprendere le nozioni base dell'ordinamento italiano e di quelli sovranazionali ai quali il nostro Paese aderisce; dotare gli studenti/esse degli strumenti metodologici per l'analisi di testi giuridici e degli strumenti per comprendere il sistema pubblico dell'informazione e della comunicazione.

The course aims to give students conceptual instruments of legal and institutional system in order to understand Italian, International and European legal system. In addition, it aims to give them the methodological instruments so that they can analyse legal texts, as well as they can understand and relate themself with the information's and communication's public system.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione:
- Possesso dei fondamenti teorico-concettuali e del linguaggio in ambito giuridico
- Possesso degli strumenti metodologici per l’analisi della normativa di settore

Capacità di applicare conoscenza e comprensione:
- Capacità di approfondimento delle tematiche giuridiche nel settore della comunicazione e dell'informazione
- Capacità di padroneggiare i meccanismi di funzionamento e di decisione degli enti territoriali per progettare in sinergia

Knowledge and understanding:

- Possession of the legal theoretical-conceptual foundations and of the legal language.

- Possession of the methodological tools for the analysis of the sector legislation.

Ability to apply knowledge and understanding:

- Ability to study legal issues in the communication and information sector

- Ability to master the operating and decision-making mechanisms of local authorities to plan in synergy.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento, da 6 CFU, prevede 36 ore di lezione a distanza, con modalità sia sincrona (lezioni su webex, nelle quali vi sarà anche l'analisi di casi pratici e discussioni d'aula) che asincrona (videolezioni e audio lezioni caricate sulla piattaforma moodle).

Prima dell'inizio delle lezioni verrà caricato sul sito dell'insegnamento un calendario con le modalità specifiche di svolgimento delle lezioni.

La docente concorderà con gli studenti/esse frequentanti una prova scritta al termine dell'insegnamento (pre-appello) per verificare il livello di apprendimento degli argomenti trattati a lezione.

La prova consisterà in 15 domande a risposta chiusa (con 3 risposte, di cui una sola corretta), con 15 minuti di tempo a disposizione, tramite piattaforma Moodle.

The 6 CFU course provides 36 hours of distance teaching, with both synchronous (lessons on webex, in which there will also be the analysis of practical cases and classroom discussions) and asynchronous (videolessons and audio lessons loaded on the moodle platform).

Before the start of the lessons, a calendar will be uploaded on the teaching site with the specific methods for carrying out the lessons.

The teacher will agree with the attending students a written test at the end of the course (pre-appeal) to check the learning level of the topics covered in class.

The test will consist of 15 closed-ended questions (with 3 answers, of which only one correct), with 15 minutes of time available, via the Moodle platform.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame, per studenti/esse frequentanti e non, si svolgerà in forma scritta e consisterà in 15 domande a risposta chiusa (con 3 risposte, di cui una sola corretta), con 15 minuti di tempo a disposizione, tramite piattaforma Moodle.

The exam, for attending and non-attending students, will take place in written form and will consist of 15 closed-ended questions (with 3 answers, of which only one correct), with 15 minutes of time available, via the Moodle platform.

Oggetto:

Programma

Un primo ciclo di lezioni sarà dedicato all'analisi dei concetti giuridici e delle nozioni di base per la conoscenza dell'ordinamento costituzionale italiano. Si forniranno in particolare agli studenti/esse le necessarie conoscenze relative al sistema delle fonti e ai procedimenti di formazione dei principali atti normativi. Si esamineranno poi gli organi costituzionali di garanzia, in particolare il sistema giudiziario e della giustizia costituzionale.

Un secondo ciclo di lezioni sarà dedicato all'analisi dei diritti e dei doveri costituzionali, con particolare riguardo alla libertà di informazione e di comunicazione e alle problematiche ad esse connesse e conseguenti all'utilizzo della rete internet: diritto di accesso alla rete, tutela della privacy dei minori, diritto all'oblio, normativa in tema di cyberbullismo.

A first series of lectures will be dedicated to the analysis of legal concepts and the basics of the constitutional Italian system. In particular the lessons will be focused on the Government Bodies (Parliament, Council of Ministers and President of the Republic), taking into exam their functions and their mutual relations. Next, special attention will be paid to the sources of law and their adoption procedure. Then, it will be analysed the activity of the Judiciary and of the Constitutional Court.

A second cycle of lectures will be dedicated to the exam how to protect the rights and their constitutional content, giving a reading in relation to the duties of political solidarity, economic and social. In particular the lessons will be focused on the rights of information and communication in our constitutional system and on the issues concerning internet.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Per preparare l'esame e per seguire le lezioni è fondamentale avere una copia della Costituzione nel testo attualmente vigente (scaricabile da internet o dai materiali didattici su questa pagina dell'insegnamento).

Gli studenti/esse frequentanti e non dovranno preparare l'esame sui seguenti testi:

- T. Groppi - A. Simoncini, Introduzione allo studio del diritto pubblico e delle sue fonti, Giappichelli, Torino, 2017, esclusi i capitoli VII, VIII, IX e X. 

- I capitoli di C. Bertolino, Diritto di accesso ad Internet e cittadinanza digitale (pp. 251-269) e di T. Cerruti, Le complesse esigenze del mondo della rete: il diritto all'oblio (pp. 270-283), in Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, a cura di R. Trinchero - A. Parola, Franco Angeli, Milano, 2017 (disponibile anche ebook).

 

Coloro che avessero inserito questo esame come 'esame a scelta' devono inviare una mail alla Professoressa per informarla prima dell'inizio delle lezioni (se frequentanti) e in vista dell'esame e dovranno prepararsi (frequentanti e non) sui seguenti testi:

- G. Gardini, Le regole dell'informazione. L'era della post-verità, Giappichelli, Torino, 2017.

Il titolo è accessibile in versione ebook tramite il servizio Trova

- I capitoli di C. Bertolino, Diritto di accesso ad Internet e cittadinanza digitale (pp. 251-269) e di T. Cerruti, Le complesse esigenze del mondo della rete: il diritto all'oblio (pp. 270-283), in Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, a cura di R. Trinchero - A. Parola, Franco Angeli, Milano, 2017 (disponibile anche ebook).

 

To prepare for the exam and to follow the lessons it is essential to have a copy of the Constitution in the current text (downloadable from the internet or from the teaching materials on this teaching page).

Attending and non-attending students must prepare the exam on the following texts:

- T. Groppi - A. Simoncini, Introduzione allo studio del diritto pubblico e delle sue fonti, Giappichelli, Turin, 2017, excluding chapters VII, VIII, IX and X.

- The chapters of C. Bertolino, Diritto di accesso ad Internet e cittadinanza digitale (pp. 251-269) and of T. Cerruti, Le complesse esigenze del mondo della rete: il diritto all'oblio (pp. 270-283), in Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, edited by R. Trinchero - A. Parola, Franco Angeli, Milan, 2017 (ebook also available).

 

Those who have entered this exam as an 'exam of their choice' must send an email to the Professor to inform her in view of the exam and will have to prepare themselves on the following texts:

- G. Gardini, Le regole dell'informazione. L'era della post-verità, Giappichelli, Turin, 2017.

- The chapters of C. Bertolino, Diritto di accesso ad Internet e cittadinanza digitale (pp. 251-269) and of T. Cerruti, Le complesse esigenze del mondo della rete: il diritto all'oblio (pp. 270-283), in Educare ai processi e ai linguaggi dell'apprendimento, edited by R. Trinchero - A. Parola, Franco Angeli, Milan, 2017 (ebook also available).



Oggetto:

Note

Gli APPELLI ESTIVI si svolgeranno a distanza. A seconda del numero degli iscritti si valuterà se procedere con un esame scritto o (più probabile) con un esame orale. Si invierà comunicazione insieme al link per l'appello.

Le lezioni inizieranno, a distanza, in modalità sincrona, il 1° marzo h. 8.00, collegandosi su webex alla pagina riunioni personale della docente (https://unito.webex.com/meet/cristina.bertolino). Durante la prima lezione verranno comunicate le modalità di svolgimento dell'insegnamento.

Si consiglia agli studenti/esse di iscriversi all’insegnamento così da ricevere tempestivamente le comunicazioni da parte del docente.

Le modalità di svolgimento dell’attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l’anno accademico.

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esami).

 

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 26/04/2021 09:59

Non cliccare qui!