Vai al contenuto pricipale
Oggetto:
Oggetto:

Diritto dei servizi sociali (Savigliano)

Oggetto:

Social Service Law

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
SCF0569
Docente
Dr. Giovanni Boggero (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea triennale in Scienze dell'Educazione
Anno
2° anno, 3° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
9
SSD attività didattica
IUS/09 - istituzioni di diritto pubblico
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Avvisi

PROVA TECO - Per gli studenti del III anno e I fuori corso
Oggetto:

Obiettivi formativi

 Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti concettuali in ambito giuridico e istituzionale per comprendere le nozioni base dell'ordinamento italiano, statale e regionale; dotarli degli strumenti metodologici per l'analisi di testi giuridici e degli strumenti per comprendere le differenti competenze ed il ruolo di Stato, Regioni, Enti locali e privato-sociale. Il corso intende inoltre fornire agli studenti capacità di analisi dell'evoluzione e delle ricadute delle riforme politico-istituzionali in ambito sociale, sulla concezione e sulla garanzia di cittadinanza sociale; capacità di approfondimento delle tematiche giuridiche in materia di servizi sociali, sanità e immigrazione; conoscenza delle problematiche relative alle opposte esigenze di differenziazione territoriale, da un lato, e di disciplina unitaria dei diritti sociali, dall'altro.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente acquisirà capacità di analisi dell'evoluzione e delle ricadute della normativa di settore sulla concezione e sulla garanzia di cittadinanza sociale; capacità di approfondimento delle tematiche giuridiche in materia di servizi alla persona e alla comunità; capacità di padroneggiare meccanismi di funzionamento e di decisione degli enti territoriali per progettare in sinergia.

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

Oggetto:

Programma

Un primo ciclo di lezioni sarà anzitutto dedicato all'analisi dei concetti giuridici e delle nozioni di base per la conoscenza dell'ordinamento costituzionale italiano. Si approfondiranno poi l'organizzazione statale e regionale e il riparto delle competenze legislative, amministrative e finanziarie tra Stato, Regioni ed Enti locali, nonchè il sistema delle fonti.

Un secondo ciclo di lezioni avrà ad oggetto l'analisi dello Stato sociale costituzionale e la sua attuazione normativa. In particolare si esamineranno le modalità di tutela dei diritti, la genesi dei diritti sociali e il loro contenuto costituzionale, dandone una rilettura in rapporto ai doveri di solidarietà politica, economica e sociale.

Un terzo ciclo di lezioni sarà rivolto infine allo studio dell'evoluzione del sistema dei servizi sociali e della legge quadro n. 328 del 2000 (Sistema integrato di interventi e servizi sociali), prendendo in esame le competenze e le modalità con le quali i soggetti pubblici (Stato, Regioni e Comuni) e quelli privati (c.d. Terzo Settore) intervengono rispetto al sistema dei servizi sociali e ai suoi destinatari.

 

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso, di 9 CFU, prevede 54 ore di insegnamento tradizionale frontale. Il corso è di 30 ore di insegnamento tradizionale frontale (3 CFU) per gli studenti del corso di laurea per educatori professionali.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 L'esame si svolgerà esclusivamente in forma scritta. Le modalità con le quali lo studente strutturerà la risposta, così come la padronanza dei concetti e il livello di approfondimento dell'argomento, consentiranno al docente di valutare se e in quale misura siano stati raggiunti gli obiettivi formativi del corso.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 Gli studenti prepareranno l'esame sul seguente manuale:

- R. Bin, G. Pitruzzella, D. Donati, Lineamenti di diritto pubblico per i servizi sociali, Giappichelli, Torino, agosto 2019.

I capitoli XI, XII e XIII (pp. 185-329) potranno essere sostituiti dal volume di:

- A. Pioggia, Diritto sanitario e dei servizi sociali, Giappichelli, 2018;

Lo studio dei manuali è da integrare con il materiale didattico e le dispense di volta in volta caricati online.

Si suggerisce caldamente di integrare le dispense relative alle prime tre lezioni con lo studio delle pagine 17-65 di G. Zagrebelsky, V. Marcenò, F. Pallante, Lineamenti di Diritto costituzionale, Milano, ult. ed., 2014 o, in alternativa, le pagine 1-45 di T. Groppi, A. Simoncini, Introduzione allo studio del diritto pubblico e delle sue fonti, 5ed., Torino, 2017.

Gli studenti che frequentano il corso da 30 ore (educatori professionali) sono esonerati dallo studio dei capitoli I, II, III, VII, IX , dei paragrafi 4 e 6 del capitolo IV e del paragrafo 5 del capitolo V.

Gli studenti che frequentano il corso da 54 ore sono esonerati dallo studio dei capitoli I e II, dei paragrafi 5 e 7 del capitolo III, dei paragrafi 4 e 6 del capitolo IV e del paragrafo 5 del capitolo V.

Per partecipare alle lezioni in aula e per la preparazione dell'esame occorre avere una Costituzione aggiornata al 2012.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri)

Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese

Registrazione
  • Aperta
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 09/10/2019 11:28
    Non cliccare qui!